Alla scoperta…

_DSC1493La giornata è bella. Il tempo promette bene quindi perché non avventurarsi? Lo confesso… Sono un po preoccupato ma si sa che io sia apprensivo… La meta è per me sconosciuta ma son sicuro che ne valga la pena! Si a al Lago d’Arpy. Si sale per il Colle San Carlo e una volta giunti in cima con la macchina si lascia la stessa in uno spiazzo per poi proseguire a piedi per circa 40/50 minuti (a seconda del passo) percorrendo un agevole e largo sentiero. Il percorso è abbastanza facile e presenta solo piccoli tratti con una discreta pendenza… Sono all’incirca 3 km da percorrere a piedi ma ne vale realmente la pena. Si scopre la pace e la bellezza di un luogo ancora apparentemente incontaminato, nonostante siano evidenti i segni di inciviltà di coloro che non sono in grado di rispettare la montagna e il suo valore… Cartacce, immondizia e ricordi dei vari passaggi di incivili regnano in minima parte su un angolo di paradiso davvero stupendo! Fa impressione notare l’arretramento di neve e ghiaccio delle montagne a dispetto del tempo di questi ultimi mesi… Stupendo notare a quota 2066 mt i diversi colori che l’acqua assume nel freddo lago e alle sue spalle ammirare la catena montuosa del Monte Bianco….
La bellezza dei bambini e la loro innocenza e stupore davanti a cotanto spettacolo, l’allegro gironzolare dei cani e il rispetto dei loro padroni e il tutto in una armonia unica e stupenda.
Una bella giornata da vivere intensamente, serenamente e da augurarsi di potersi ripetere al più presto per poter riassaporare la bellezza della montagna e dei suoi luoghi così segretamente e magnificamente custoditi nel tempo…
Una passeggiata consigliata a tutti gli amanti della montagna e non solo… Per poter respirare e vedere ciò che nessuna foto e nessun filmato o documentario può cercare di trasmettere a occhi e animi curiosi e desiderosi di scoprire scorci così stupendi di natura….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*