Andateci piano…

fiocco-11

Dispiace che ci si erga affrettatamente a giudici anche dei sentimenti e della volontà di voler ricordare, forse anche in maniera sbagliata per carità, un piccolo che sino a poche ore prima si dava per scontato facesse parte della nostra vita…
Può sembrare stupida o superficiale come cosa a chi non la vive come noi che percepiamo di persona la mancanza del piccolo… La percepiamo nel silenzio del mattino, quando mancano i suoni del riveglio, durante la giornata, quando eri abituato/a a vederlo con i suoi cari far passeggiate nel cortile o lungo il viale, quando lo incontravi sorridente o timido sempre accompagnato da un parente e mai lasciato solo o “all’avventura” da solo o senza la presenza familiare…
Fanno male le parole di chi queste cose non le sa e superficialmente e affrettatamente anima le sue parole in giudizio di sentimenti veri cercando doppi fini su iniziative atte semplicemente a ricordare la figura di chi ora non c’è più….
Eppure nei social, anche in questo, vediamo trattare di tutto… Io per primo non mi tiro indietro a parlare serenamente di tutto…
Forse se avessi postato battute ammiccanti, forse se avessi fatto il clown con post per far ridere, forse avessi postato delle tette o un culo o semplicemente avessi parlato di sesso bhè quello sarebbe stato più gradito e avrebbe urtato meno certe sensibilità….
Bhè se l’ho fatto in passato e non escludo affatto di farlo in futuro, ho atteso più di un giorno, meditandoci profondamente prima di scrivere un qualcosa che mi è nato dal cuore e che ho condiviso con chi avesse il piacere di meditarci su… Non credo ora di dover dare delle ulteriori giustificazioni a dei miei sentimenti o delle cose che provo o ho sentito il bisogno, con massimo rispetto, di esprimere. Possono piacere o meno le parole usate…ma con questo, scusate l’arroganza nel dirlo, non autorizza nessuno a permettersi di fare un processo ai sentimenti di chi, nel 2015, dimostra i propri a cuore aperto mettendoci tanto di nome e la propria faccia.
Prima di giudicare leggete bene, andateci piano con i giudizi affrettati… rileggete, fatelo in silenzio e poi rifletteteci e fatelo bene prima di aggiungere altro…
…e con questo buona vita a tutti/e…

6 Replies to “Andateci piano…”

  1. Continua a scrivere ciò che vuoi, continua a pensare,continua nel tuo cammino che si chiama vita ed è la tua, lascia perdere i commenti e i giudizi altrui… a volte “sparlare” è solo ginnastica dell’aprire la bocca!
    Non ti curare degli altri.
    Buona giornata Marco

Lasciami la tua opinione :)