alberello-nataleMeno di un mese al Natale e il bimbo aveva deciso di comportarsi bene…

Un discolo, vivace, vivo…! Una vivacità contagiosa… Quello spirito per cui quando combinava qualche marachella riusciva sempre a superare la punizione data vestendo uno sguardo da sincero pentito…

In realtà… dopo essere stato svincolato dall’angolo, era già pronto a combinarne un’altra! Si perchè i tempi delle punizioni non erano altro che forzate pause con cui poteva dedicarsi allo studio di altre marachelle…

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

Nell’ultima però, messo ancora una volta all’angolo per aver giocato con la palla in casa e aver quindi rotto un vaso di fiori, osservava il calendario e si rendeva conto che era il 22 di novembre e di lì a un mese sarebbe arrivato il Natale…

Era il caso di iniziare a comportarsi bene perchè sapeva che se così non avesse iniziato a fare, nel magico giorno, non avrebbe mai visto un pacchettino per lui sotto l’albero addobbato in casa…

Iniziò quindi a riflettere sul da farsi e alle prime cose da scrivere in quella lettera che avrebbe da lì a pochi giorni dovuto scrivere…

…ma questa è un’altra storia… ne parleremo più avanti…

Buona giornata e buona vita bella gente…

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.