Warning: include_once(/web/htdocs/www.fmtech.it/home/diario/wp-content/plugins/instagram-feed/inc/class-sb-instagram-gdpr-integrations.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.fmtech.it/home/diario/wp-content/plugins/instagram-feed/instagram-feed.php on line 100

Warning: include_once(): Failed opening '/web/htdocs/www.fmtech.it/home/diario/wp-content/plugins/instagram-feed/inc/class-sb-instagram-gdpr-integrations.php' for inclusion (include_path='.:/php7.1/lib/php') in /web/htdocs/www.fmtech.it/home/diario/wp-content/plugins/instagram-feed/instagram-feed.php on line 100
FMTECH - Baci & Abbracci? No grazie! Non si può!
Home : astinenza : Baci & Abbracci? No grazie! Non si può!

Baci & Abbracci? No grazie! Non si può!

Lo chiamano distanziamento sociale. E’ in realtà l’annullamento del contatto fisico fra le persone.

Non ne discuto l’efficacia o la necessità di adoperarlo, rispettarlo e osservarlo con molta attenzione e rispetto sia per noi che per gli altri.

Trovo però che sia di una ferocia incredibile negare ogni forma di contatto fisico fra le persone.

E’ il forzato e forzoso annullamento della fisicità, per le persone come me, è come forzare una vera e propria astinenza di affetto e coccole (e non si fa! O meglio si deve fare ma che strazio!)

Lo sapevate? Secondo i ricercatori dell’Università di Oxford l’uomo e il bacio possono dirsi coetanei e sempre gli stessi studiosi hanno stabilito che condividiamo questa forma primordiale di contatto fisico con i nostri più antichi antenati: gli scimpanzé.

E’ importante quindi riconoscere che senza baci, abbracci e carezze, c’è qualcosa del nostro Dna che scompare, un pezzo della nostra persona ci abbandona.

Va anche detto e riconosciuto che la rinuncia alle coccole, dei baci, abbracci e carezze, non è più una libera scelta, ma una prescrizione e una necessità (nostro malgrado).

Il divieto di questo tipo di contatto fisico, forse e specie per chi ne patisce, può portare a riflettere sulla importanza ricoperta da questi semplici e scontati gesti di cui ora siamo in astinenza.

La presenza di Internet, della messaggistica nei diversi social o sistemi di comunicazione, si arricchisce delle emoticon.

Si usano e abusano e moltiplicano le presenze delle più svariate faccette, cuoricini e bacetti.

Secondo recenti studi riferiti al periodo pre estivo, le relazioni fisiche sono crollate di un terzo.

A seguito di quanto stabilito vengono considerate inutili, meglio quelle virtuali, quelle online a discapito del contatto reale, perché ritenute più sicure e meno problematiche.

Forse è bene allora ricordare i benefici di questi gesti empatici a cui siamo obbligati a rinunciare.

Il bacio tanto per fare un esempio, movimenta ben trentaquattro muscoli facciali, è un inibitore naturale del cortisolo che è l’ormone legato allo stress.

Il contatto delle labbra con altre labbra o con altra pelle, produce una perfetta tempesta ormonale, e attiva quella parte del cervello dove sono concentrate le sensazioni del piacere e del benessere.

Il contatto fisico fra le persone esprime anche il desiderio e bisogno di sentirsi appagati e sereni e talvolta anche il desiderio di una sana e rispettosa sessualità.

Con le coccole, con le attenzioni fisiche va anche detto che la pressione sanguigna migliora. Aumenta il battito cardiaco, il flusso sanguigno e la sintonia con gli altri si rafforza.

La potenza di un abbraccio o di un bacio possono portare a chiudere una lite si chiude in un attimo, provate a chiudere una discussione con una emoticon.

Capite quindi a cosa stiamo rinunciando? A quale grande e grave torto siamo stati sottoposti?

Torneremo di sicuro liberi di abbracciarci, di baciarci e accarezzarci senza dover ricorrere a fredde e impersonali emoticon.

Adesso dobbiamo essere responsabili, rinunciare a tutto questo, ma prima o poi… Torneremo liberi di esprimerci e di essere umani e meno virtuali. Alla faccia del coronavirus….

Esprimi il tuo giudizio sul post

Marco

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.