Baker Street

Baker Street di Gerry Rafferty, è una canzone della mia infanzia…

Baker Street è una canzone scritta e interpretata dall’artista scozzese Gerry Rafferty. Il titolo deriva da una strada londinese, Baker Street.

Rafferty scrisse la canzone in un periodo durante il quale cercava di disimpegnarsi dal complesso Stealers Wheel. Problemi legali riguardanti lo scioglimento nel 1975 della sua vecchia band gli impedivano di eseguire qualsiasi produzione, a causa di obblighi contrattuali in materia di registrazioni; dovette spostarsi spesso dalla sua residenza di Glasgow a Londra, dove era ospitato da un amico che abitava in Baker Street.

La soluzione dei suoi problemi giuridici e finanziari è espressa nel finale della canzone: “When you wake up it’s a new morning/ The sun is shining, it’s a new morning/ You’re going, you’re going home.”

Questa canzone l’ho suonata in tempi insospettabili in vinile… Il piacere di avere il vinile fra le mani è qualcosa di indescrivibile e bello!

Ritrovarla e riascoltarla è qualcosa di bellissimo, specie se poi ne seguite il testo tradotto, che in qualche modo si sposa al mio stato d’animo…

E’ un pò come ritornare piacevolmente bambino ascoltando queste note e scoprendone, solo adesso, il significato…

Buon ascolto, buona lettura e visione…

Namasté e alé bella gente!!!

Dirigi i tuoi passi lungo Baker Street
luce nella testa e morte sui piedi
Beh, un altro pazzo giorno, trascorrerai tutta la notte bevendo
e dimenticherai tutto

Questa città deserta ti fa sentire così freddo
Ha così tanta gente, ma non ha un’anima
E ci hai messo così tanto a capire che ti sbagliavi
quando pensavi che controllasse tutto

Pensavi che fosse molto facile
Dicevi che era molto facile
Ma si stai provando, ci stai provando ora
Un altro anno e poi saresti felice
Soltanto un anno ancora e poi saresti felice
Ma stai piagendo, stai piangendo ora

Lungo la strada c’è una luce in questo posto
Lui apre la porta, ha quell’espressione sul viso
E ti chiede dove sei stato, tu gli dici chi hai visto
E parli del più e del meno

Lui ha questo sogno di comprare della terra
Ha intenzione di smettere con l’alcool e con le avventure di una notte
E allora si sistemerà in qualche piccola cittadina tranquilla
e dimenticherà tutto

Ma tu sai che sarà sempre in movimento
Sai che non smetterà mai di muoversi
Perchè è lui la pietra, la pietra che rotola
E quando ti svegli è un nuovo giorno
Il sole splende, è un nuovo giorno
Ma stai andando, stai andando a casa

 

Lasciami la tua opinione :)