Benvenuti

ragazziè ciò che ci sentiamo solitamente dire quando raggiungiamo un posto in cui siamo attesi e/o dove andiamo.
Da tempo non me lo sentivo dire con reale convinzione e piacere… E’ accaduto ieri, in occasione del ritorno in un luogo dove siamo stati nel 2006. Cattolica, riviera romagnola.
Vi assicuro che è tutto un altro mondo!
Un piacere vivere intensamente e fino all’ultimo minuto le giornate.
Intanto l’accoglienza, il fatto di sentirsi come a casa senza esserlo, i prezzi (decisamente bassi per le tipologie di offerte proposte…), la vita più “calma” ma comunque non meno intensa anzi… Maggiore scelta e il piacere di uscire e vivere e non il rinchiudersi dopo le 22 perchè la gente ha quel tipo di mentalità…
In questi giorni scriverò molto su quanto sto osservando e rapendo riempiendomi il cuore, gli occhi e lo spirito di tutto ciò che mi è mancato in tutto questo tempo e che con gran piacere ho ritrovato.. e se vorrete lo ritroverete condiviso con voi in queste pagine (siano cose nel bene che nel male…)
Occorre comunque dire che siamo (aimè…) lontani anni luce da tutto quanto è disponibile qui e non solo dal lato umano ma anche organizzativo, di cooperazione, di sorrisi e di qualità dei servizi…
…intanto questa è la prefazione. Siate anche tutte/i voi i/le benvenuto/e… e a presto!

Buona vita e a presto…

Lasciami la tua opinione :)