Caro anno nuovo, caro me del 2021.

Incredibilmente, nonostante tutto e tutte le varie vicende del 2020 passato, sin qui sei arrivato.

Con speranza si osserva il neonato (anno), e con timore il trascorrere delle ore.

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

Se il 2020 è stato l’anno più strano e difficile, per certi versi, da vivere e da lasciare alle spalle, il 2021 è l’anno in cui si ripongono, forse affrettatamente, tante speranze.

Appena nato e già carico di desideri, di appuntamenti, di impegni per rilanci e rivincite…

…forse più coerentemente sarebbe bene ricordare che l’effettivo cambiamento stà nell’aver cambiato un giorno che ha segnato la fine di un anno e ne ha inaugurato un altro.

Non basta strappare il calendario vecchio per lasciarsi alle spalle tutto…

Sarà impegnativo, difficile e incerto giorno dopo giorno, nonostante sia bello sperare e credere che si possa volgere verso il meglio.

Intanto festeggiamenti contingentati. Manifestazioni reinventate e limitate. Persino botti, feriti e ubriachi di fine anno sembrano aver tenuto la testa sulle spalle e per una volta i Pronto Soccorsi , per la maggior parte, hanno avuto altro a cui pensare.

Il classico concerto di Capodanno, come molte altri eventi, realizzato comunque in un salone totalmente vuoto. Privo di pubblico ma non di quello spirito che ne caratterizza l’esistenza.

I Maestri disposti a suonare per mantenere viva una tradizione che li vedeva, al termine delle varie esecuzioni, in solitaria senza l’applauso del pubblico , in quanto non presente fisicamente.

Lo strano effetto di piazze, saloni, vie, centri più o meno famosi… desolati… vuoti… sconsolanti ma carichi di responsabilità…

Serpeggia ancora la paura, il timore, il malumore dei blocchi forzati, i richiami più o meno compresi e accorati ad una crescente calma e pazienza che con difficoltà riescono a emergere rispetto alla reale volontà delle persone…

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

Caro 2021, caro me del 2021… riusciremo insieme a superare le prossime prove? Le prossime avventure e avversità che ci si presenteranno sul percorso già lastricato di incertezze, di paure, di speranze e desideri, di rivalse e di futuro che desideriamo?

Intanto si qui ci siamo arrivati.

DI cose da dire ce ne sarebbero tante, ma facciamo così… volta per volta ne proviamo a riparlare e a tenerne nota per essere più puntuali nei ricordi di questo anno che trascorreremo insieme.

Nel frattempo… che tu sia benvenuto/a!

Per te che sei da poco fra noi, per tutte le nostre persone care, e anche quelle un pò meno importanti o di interesse, che sia un percorso di crescita, di fiducia, di ripresa…

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

Benvenuto 2021… e tanti auguri a te, ma anche a noi!

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.