Caro Stefano ti scrivo…

Scrivo a titolo strettamente personale.
Ho avuto la possibilità di conoscere nel tempo la Persona Stefano Borrello e l’ho sempre ritenuta una persona altamente educata, corretta e puntuale negli appuntamenti lavorativi e non. Una persona che quando ha e prende un impegno fa di tutto per portarlo a termine nei tempi e modi stabiliti.

Stefano Borrello come Assessore: qui posso esprimermi. Posso dire che nel tempo in cui ha ricoperto tale carica è stato coerente, ha riconosciuto i meriti a chi ha fatto prima ma si è prodigato interessato e speso anche a scapito della vita privata… Si è informato, documentato e ha chiesto è riconosciuto a uffici e collaboratori/trici, i loro meriti… Sicuramente per quanto e come possibile ha cercato in poco tempo di trasformare in concretezza tante parole spese in precedenza senza che in taluni aspetti si fosse raggiunto un reale risultato… Ed è indiscutibile e tangibile. Lo dimostrano i fatti e le cronache. (Non ama prendere meriti che non ha e riconosce l’operato altrui ma occorre dare a Stefano quel che è di Stefano!) Corretto, attento e disponibile ad ascoltare a mettere e mettersi in discussione (cosa non da tutti, specie per alcuni che preferiscono l’apparire al fare….)

Che dire? Già tempo fa te l’ho detto! Sei sprecato in questo mondo politico valdostrano … ma sicuramente hai le tue motivazioni (non parlo di tornaconti personali come per molti….)
Io non avrei ne la forza né il coraggio ne la voglia di buttarmi in questa bolgia…. in questa fossa dove ci sono tanti leoni quante pecore… mi stà già stretta così com’è…

Un abbraccio a te e alla tua famiglia! (Alla quale vuole un bene incredibile!)

Grazie per quanto sei riuscito a fare…

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: