Tifosi ignoranti e indegni (lei è più italiana di voi!)

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Sara Gama è nata in Friuli-Venezia Giulia da padre congolese e madre triestina. E’ ITALIANA e si sente tale in ogni cellula del suo corpo, a differenza di tutte quelle persone che, da ignoranti quali sono, si adoperano per insultarla o per non accettarne il colore e disquisendo, con sproloqui senza senso alcuno, sul continua a leggere…

Bell’Italia

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Ecco il testo di una splendida canzone di Fabio Concato… Era il 1996 ma visti i tempi e ciò che si sta vivendo in questi tempi mai come ora più che attuale… Vi invito caldamente a leggerne il testo , così capirete a ciò che mi riferisco… Bell’ Italia – continua a leggere…

Silenzio (finalmente) [macchè!]

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Speravo si potesse dire che la giornata di oggi potesse essere dedicata al silenzio elettorale. Il silenzio elettorale per me dovrebbe valere anche per i social media e ancor più nei confronti di coloro che sono interessati in prima persona o come movimenti… e invece… Speravo ci fosse la decenza continua a leggere…

Ci avete rotto i polmoni.

Puoi leggerlo in: 2 minuti
“Ci avete rotto i polmoni” Con questo slogan, anche oggi, ragazzi e ragazze di diverse età sono scesi/scese in piazza a manifestare (nota bene oggi è venerdì…) A parte il fatto che ogni manifestazione, da quelle sindacali a quelle di protesta, chissà poi perchè, cadono sempre o quasi sempre di continua a leggere…

Amore & Pregiudizi

Puoi leggerlo in: 1 minuto
La diversità di genere prima di essere sessuale è mentale ed è quello il peggior pregiudizio/ignoranza! Se lei ama lui e lui ama lei, tutto a posto, ma se lei ama lei o lui ama lui apriti cielo! Ma dico: ancora ha importanza per voi ciò che gli altri dicono continua a leggere…

Vi meritereste il ciclo…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Vi meritereste il ciclo acne voi… voi che da persone ignoranti, ovvero senza sapere spesso di ciò che si parla, decidete con leggerezza o semplicemente ignorando lo status di moltissime donne… Il ciclo che vi meritereste però non è quello che passa e non ce ne si accorge se non continua a leggere…

e adesso? Fratelli e sorelle!

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Lasciata alle spalle, da poche ore, la festa della mamma, dove tutti e tutte per sole 24 ore si ricordano di averne una o di averne avuta una, ecco che ci si proietta alla prossima festa! La prima, quella dei papà (19 marzo), poi quella della mamma (per il 2019 continua a leggere…

No! Io? No di certo! (vero?)

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Questo condividetelo, guardatelo e condividetelo, perchè, nonostante sia stato realizzato nel 2007, è più che mai attuale e realistico. Non ce ne rendiamo conto ma è sempre più così! Camminiamo con una mano libera e nell’altra il cellulare, abbiamo sempre a portata di mano un dispositivo e cerchiamo sempre più continua a leggere…

Questo pazzo, pazzo, pazzo, pazzo mondo

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Ho scelto volutamente “Smiler” Grogan, la sua immagine, quella di uno scassinatore appena uscito dalla galera e protagonista dell’omonimo film del 1964 per iniziare questo post. Questo pazzo, pazzo, pazzo, pazzo mondo è una pellicola vincitrice del premio Oscar dalla trama fantastica e che pare ben rappresentare quanto sta accadendo continua a leggere…

La tua Amicizia…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Sinceramente. Senza fronzoli. Mi sei davvero Amico/a? E’ una domanda forse stupida, banale, semplice quanto profonda, sentita e vera… C’è differenza fra conoscenti e Amicizia! Almeno per me è così, perchè all’Amicizia, quella con la A maiuscola, attribuisco, da sempre, un valore assoluto, importante e profondo. Mi accorgo sempre più continua a leggere…

Condividimi, dai! (se ne hai coraggio!)

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Ma certo! Hai davvero il coraggio di condividermi? Dubito, perchè essere schietti e sinceri è fuori moda e non porta follower… Viviamo in una società dove la quantità è meglio della qualità, dove il numero di amicizie virtuali, supera di gran lungo i buongiorno reali… Una marea di persone che continua a leggere…

Grande Fratello? No grazie!

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Hai visto ieri sera la puntata? No grazie! Perchè? ….. davvero ve ne frega di sapere il perchè non mi guardo quel programma? Perchè, come molti altri, ha perso la sua innocenza e candore iniziale… Un pò come passare dalle partitelle di calcio fra amici nel cortile e giocare in continua a leggere…