Quel profumo lontano…

Una gelida folata di nostalgia, ieri ha abbracciato il mio cuore, riportando alla memoria odori e ricordi… Da sbiaditi hanno preso forma, lentamente, come le persone che escono da una radura avvolta dalla nebbia.. Così immagini quasi sbiadite hanno ripreso colore, forma e anche vita! Potevo persino percepire quella fragranza nell’aria, tanto era forte il […]

Read more

Magia vinile

Già il vinile, quel materiale con cui venivano realizzati i dischi! Dapprima i 78giri. Dischi pesanti che venivano suonati da giradischi con una carica a molla, a manovella e che come puntina avevano dei pseudo chiodini di lega leggera quando non di rame di diverse dimensioni e spessori. In base alla puntina, il suono poteva […]

Read more

Disagi, disagiati, no linea!

Questa mattina, al risveglio, moltissimi clienti di una nota, e forse la maggiore azienda telefonica mobile italiana, hanno avuto la sorpresa di non avere connettività e la linea telefonica a disposizione. Nessun servizio…. Panico! “e adesso come faccio?” Se questa è stata la prima reazione, la seconda è stata portarsi indietro con la memoria a […]

Read more

Un nido dove non te lo aspetti…

Visita al Cimitero di Aosta. Non programmata. Ti ho cercato. Non ti trovavo…. Ho sospettato che ti avessero tolto da dove eri stato messo…. Ho percorso quei corridoi con una stretta nel cuore… Così siamo andati a “salutare” altre persone che non ci sono più… Ho scoperto con piacere, dove mai mi sarei aspettato, la […]

Read more

Ma tu chi sei?

Era la frase che più diceva da quando era entrata a far parte di quell’istituto. “Ma tu chi sei?”. Così esordiva con ogni persona le si presentasse davanti. A volte si aveva l’impressione che sapesse perfettamente chi avesse davanti a sè, a volte, invece, lo sconforto dava man forte alla realtà dei fatti e agli […]

Read more

Com’esuli pensieri nel vespero migrar

In questi giorni basta sollevare lo sguardo… I pensieri si librano in volo come gli uccelli migratori che fanno la conta di loro per raggrupparsi, organizzarsi e partire per il lungo esodo. L’estate è finita, nonostante le ultime giornate ancora calde. L’autunno si presenta alle porte, si deposita sui parabrezza con la brina mattutina e […]

Read more

Bei tempi…

Appartengo alla generazione che si divertiva con poco, e già si può ritenere fortunata, perchè quel poco era all’epoca tanto rispetto altre generazioni. Pezzi di legno diventavano pareti per strade, costruzioni particolari o muri da abbattere con le biglie. Una macchinina in metallo piccolina, se rossa, diventava il Generale Lee e faceva mille e mille […]

Read more

Felicità puttana – Thegiornalisti

Oggi vi propongo video e testo di una canzone che si presta al periodo,Bello il testo, bella la storia, splendido il video… insomma una maniera diversa di iniziare la giornata. Il cartello di Cali è un bordelloMeglio il traffico delle vacanzeQuelle code infinite di macchineChe si vedono al telegiornaleMi mettono di buon umoreCome gli stabilimenti […]

Read more

Come ti è andata oggi?

“Ciao! Oggi com’è andata?” Credo sarà questa la frase del giorno. Solitamente la si pronuncia quando si arriva a casa o arrivano a casa persone a noi care e di cui ci interessiamo per capire non solo il loro umore, ma davvero come hanno affrontato le vicissitudini della giornata. Quando si rientra in attività, sia essa […]

Read more

26 gradi, settembre

Fra un paio di settimane non sarà più così… La spiaggia, anche quella pubblica, non sentirà più i bimbi gridare felici, i genitori cercare di chiamarli ricordando loro che la nonna ha preparato le lasagne, essendo domenica, e che il nonno minaccia di mangiarle tutte lui… Le bimbe, attente ai loro costumi, non passeranno più […]

Read more