Officina della Pasta – Aosta

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Officina della Pasta – Aosta Una vera e propria rivelazione!Nel cuore di  Aosta, in via S. Anselmo, durante la vostra passeggiata in centro, potrete imbattervi in un piccolo locale dal cuore gustoso, pulsante e decisamente molto apprezzato e ricercato (dai tanti commensali che desiderano profondamente apprezzarne i piatti…) E’ frutto continua a leggere…

Tortino salato

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Una buona idea, specie per mangiare le verdure in maniera diversa, è quella del tortino salato (di cui si possono fare diverse varianti…) Occorrente: 2) paste sfoglie rotonde 2) Peperoni gialli 2) Patate 3) Zucchini 1) Dado Olio, parmigiano, formaggio qb (quanto basta) Preparazione: Tirate fuori dalla confezione le due continua a leggere…

Nostalgia del gettone…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Già! Nostalgia del gettone… proprio così! In €uropa si elimina anche il roaming (almeno nei termini…) ed io penso ai tempi delle telefonate dalla cabina telefonica con i gettoni… Ok sarò anche vecchio ma mi ricordo bene i problemi delle cabine telefoniche… Puntualmente, tutte le volte che dovevi telefonare, alla continua a leggere…

Quando ad essere razzista è…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
…il nero! Proprio così! Quando ad essere razzista è il nero, si sfiora il ridicolo. Che Pimpa fosse un cane non amante in modo particolare delle persone di colore, è un dato di fatto. Lei, come cane, manifesta il suo dissenso al disturbo nell’unico modo che ha… cercando di difendere continua a leggere…

4 anni di Pimpa

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Quattro anni fa eravamo armati di ogni speranza, dopo aver passato un periodo tristissimo per la scomparsa prematura di Tea. Non volevamo più avere un cane. In verità è durata poco questa scelta. Il vuoto che si era creato era enorme…. Dopo adeguata e lunga ricerca, decidiamo di ributtarci nell’avventura continua a leggere…

Appare come non è

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Spesso, è ampiamente dimostrato, le apparenze, ancora oggi, ingannano. E’ inevitabile. E’ una forma di protezione, di filtro che la nostra mente ci propone anche per colpa, si! dico chiaramente colpa, della nostra educazione. Uso questo esempio che potrei applicare in mille campi e situazioni, anche le più svariate e le continua a leggere…

Risotto ai peperoni

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Può essere una buona ricetta, specie se volete privare qualcosa di diverso e semplice… Prendete dei peperoni (solo gialli), lavateli, puliteli,togliete i semini e tagliateli a cubettini mediamente piccoli (calcolate circa mezzo peperone a persona) Preparate del soffritto di cipolla, a cui aggiungerete un dado (per due persone), e lasciate continua a leggere…

Il primo giorno di scuola

Puoi leggerlo in: 4 minuti
Questa storia non è vera. Potrebbe esserlo. Ma non lo è eppure… Nelle prossime righe ho provato a ripercorrere alcuni stadi della vita in cui molti si sono ritrovati, volenti o dolenti, ignari protagonisti. E’ rivivendoli che cercherò di farvi emozionare, riflettere e forse anche ridere… Sappiate che ciò che leggerete è frutto molta continua a leggere…

Fonduta rossa

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Quest’oggi vi propongo una ricetta davvero speciale: la fonduta rossa! In tutte le dispense capita di avanzare del pane che diventa raffermo… Bene utilizzatelo tagliandolo a cubetti e mettetelo a rosolare in un forno o se preferite in padella con un filo d’olio  (giusto perchè prenda del colore non che continua a leggere…

Panada. (La ricetta!)

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Quante volte nelle dispense delle nostre case capita di avanzare del pane che poi rischia di finire raffermo o inutilizzabile? Per chi non sa bene come riutilizzarlo, o non ha animali o conoscenti che ne hanno, ecco una ricetta davvero interessante, economica, veloce e decisamente valida! Le sue origini vedono continua a leggere…

Riso alle mele renette

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Oggi vi propongo un piatto dal gusto particolare e di stagione… 100 gr circa per persona di riso 1 dado (per brodo) 1/2 mela renetta a persona Parmigiano q/b (quanto basta) un pizzico di sale una spolverata di pepe nero (da mettere a fine cottura sul piatto) Un filo d’olio… continua a leggere…