Chi sono

MarcoCiao a te che stai leggendo. Io sono Marco!

E’ un piacere vederti sulla mia pagina, curioso di sapere chi io sia.

Certo, lo sapessi anche io sarebbe più facile parlarne.
Comunque proviamoci!
Mi chiamo Marco Antonio (e già questo può essere fonte di riflessione…)

Ma quanto è difficile raccontare di sé?!

Dunque, sono frutto di un amore fra un veneto e una valdostana (i miei genitori), nato ad Aosta. Trasferito in Piemonte a Verolengo per i primissimi anni di vita, il mio viaggio mi ha visto trasferire tutta la famiglia, dopo pochi anni, a Foglizzo (sempre nel Piemonte). Foglizzo è quel paese che più di altri mi è rimasto incollato nel cuore e di cui conservo maggiormente ricordi e aneddoti (forse perchè e nel periodo delle elementari in cui i ricordi sono più importanti…)
E’ fra la quarta elementare e la quinta che avviene il trasferimento a Plan Felinaz, dove inizio il mio approccio con la lingua francese e con nuovi compagni e compagne…
Dopo diverse vicissitudini eccoci dunque a Saint Pierre dove approdo per tutti gli anni delle medie, frequentate a Villeneuve, e poi per il periodo della Scuola Alberghiera Regionale (ultimo anno a Porossan) dove conseguo il diploma.
Ed è proprio mentre lavoro come cameriere professionale che ho l’opportunità di avvicinarmi al mondo delle radio.
FestivalbarCorreva l’anno 1987…

Ho iniziato la mia esperienza intervistando, quasi per scommessa, personaggi del calibro di Maurizio Costanzo, Piero Chiambretti, Zuzzurro e Gaspare, Carmen Russo, Alberto Sordi e tanti tanti altri personaggi…
La prima radio che ha ospitato la mia voce è stata Radio Valle d’Aosta 101 che così sino al 1992 mi ha visto condurre diversi appuntamenti, eventi sportivi, domeniche e non solo…
Fantastica l’esperienza vissuta in occasione del FestivalBar, nel 1991, con la sua tappa a Aosta. Tutta la carovana è etata disponibilissima e fantastica!
Gerry Scotti, Linus, Federica Panicucci, Patrick Hernandez, Enzo Jannacci, Roberto Vecchioni e tantissimi altri personaggi davvero incredibili…

Una pausa breve, dovuta alla leva militare e poi nei primi giorni di marzo 1993 il rientro in radio e questa volta a Top Italia Radio.

Bici in città

Tante nuove esperienze, nuove opportunità, conoscenze e avventure da raccontare e da vivere intensamente minuti per minuto.
Le dirette radiofoniche più folli mai fatte (da me!).
Trasmettere in diretta pedalando in bicicletta, a bordo di un’auto da rally (sopra il tetto/pista del palazzo Fiat), a bordo di un locomotore a vapore, durante un volo in mongolfiera, durante i viaggi di trasbordo e mille e mille altre bellissime esperienze…

 

 

In studioLa vita mi ha visto così passare da Saint Pierre a Plan Felinaz, da Plan Felinaz a Aosta ed ora felicemente a Sarre.
C’è stato un periodo in cui la mia attività della radio ha visto affiancare anche l’attività di commesso in una ferramenta in Aosta che ha portato a me nuove conoscenze e una nuova formazione durata otto anni. Anni in cui non ho mai abbandonato comunque la passione e gli appuntamenti con la radio.

 

 

IMG_5542.JPGUna esperienza che sicuramente ci ha tutti segnati e molto ci ha insegnato è stata quella dell’alluvione del 2000.
Tutte le persone che si sono adoperate in quella occasione hanno lasciato in me il segno. E’ stata una pagina dolorosa, particolarissima e formante oltre che sfiancante in ogni senso…
Tanti i personaggi che ho avuto il privilegio di incontrare, intervistare, conoscere e far sentire…

Fra alti e bassi, attraversando, come tutti periodi felici e altri complicati, il tempo ha segnato la voce e la vita…

marco2014Ringrazio tantissimo coloro che in tutti questi anni mi hanno dato la possibilità di parlare alla gente, farlo con amore e passione… Ringrazio coloro che in tutti questi anni mi hanno sopportato e supportato, conosciuto, criticato e aiutato ad arrivare sin qui…
Ringrazio non solo chi ha creduto in me, le persone che nonostante io abbia il mio caratteraccio, sanno volermi bene e starmi vicino…
Ringrazio i miei datori di lavoro e le persone che quotidianamente mandavano messaggi ed erano in contatto anche con me. Grazie di cuore.

Tra queste pagine troverai qualcosa di me, pensieri, parole, percorsi e chissà…

Ti invito a sbirciare fra tutte le pagine di questo spazio web, così tanto per curiosare un po’…

Arrivederci qui…e buona vita a tutte e tutti!

FMTECH – alias Marco A. Frasson ♥