Come foglie – Malika Ayane

Quando la poesia e le parole si vestono di musica…

E’ piovuto il caldo 
Ha squarciato il cielo 
Dicono sia colpa di un’estate come non mai 
Piove e intanto penso 
Ha quest’acqua un senso 

 

Parla di un rumore 
Prima del silenzio e poi… 
E’ un inverno che va via da noi 
Allora come spieghi 
Questa maledetta nostalgia 
Di tremare come foglie e poi 
Di cadere al tappeto 
D’estate muoio un po’ 
Aspetto che ritorni l’illusione 
Di un’estate che non so… 
Quando arriva e quando parte 
Se riparte 
E’ arrivato il tempo 
Di lasciare spazio 
A chi dice che di spazio 
E tempo non ne ho dato mai 
Seguo il sesto senso 
Della pioggia il vento 
Che mi porti dritta 
Dritta a te 
Che freddo sentirai 
E’ un inverno che è già via da noi 
Allora come spieghi 
Questa maledetta nostalgia 
Di tremare come foglie e poi 
Di cadere al tappeto 
D’estate muoio un po’ 
Aspetto che ritorni l’illusione 
Di un’estate che non so… 
Quando arriva e quando parte 
Se riparte 
E’ un inverno che è già via da noi 
Allora come spieghi 
Questa maledetta nostalgia 
Di tremare come foglie e poi 
Di cadere al tappeto 
D’estate muoio un po’ 
Aspetto che ritorni l’illusione 
Di un’estate che non so… 
Quando arriva e quando parte 
Se riparte 
E’ arrivato il tempo 
Di lasciare spazio 
A chi dice che di tempo 
E spazio non ne ho 
Dato mai

<iframe width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/3LgBfE-u9XY" frameborder="0" allow="autoplay; encrypted-media" allowfullscreen></iframe>

Tagged on:

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: