Confusi e felici…

Sindaco Bruno GiordanoAnalisi del voto delle Comunali 2015… Lo avevo detto con un certo anticipo con questo post… Mi piace immaginarmi l’amaro, misto anche a un senso di soddisfazione dell’uscente Sindaco di Aosta Bruno Giordano (il grande assente in sala stampa oggi a Palazzo Regionale)…
Tutti vincenti/vincitori/soddisfatti o analizzanti i dati… Chi nel loro complesso, chi nel piccolo, chi nelle macro realtà…
A dirla tutta direi che sono, siamo tutti perdenti perché il vero partito di maggioranza assoluta sono coloro che non hanno voluto,potuto o deciso di esprimere il loro pensiero (circa il 40% a seconda dei casi e dei Comuni…)
E’ senza dubbio il partito più silente, senza alcun rappresentante autorevole con cui confrontarsi ma sopratutto che sia in grado di rappresentare un così gran numero di persone (perché non sono poche…)
Senza poi dedicarmi in modo particolare a quei Comuni in cui per una manciata di voti passa un Sindaco, piuttosto che un’altro/a… (e dove magari a giorni si riconsegneranno tutte le schede per possibili richieste di ricontrollo…) vorrei annotare anche l’alto numero di schede bianche e nulle che talvolta raggiungono (quando non superano) in quantità e percentuale anche affermati movimenti e/o partiti…

Credo che la lista analisi sia questa. Poi tutte le altre cifre, tutte le altre micro o macro situazioni troveranno persone adeguate a commentare e pronte a “fare le pulci” alle singole situazioni o alle macro a seconda della convenienza migliore…

C’è da dire che indubbiamente questo tipo di risultato non potrà non riflettersi anche (prima o poi…) in quelle aule dello stesso palazzo che ci hanno ospitato oggi e che vedono ai piani superiori decidere i destini della Regione con il Consiglio dei 35 rappresentanti…

Già la campagna elettorale è stata in parte sotto tono e atipica nel suo insieme (tranne qualche caso isolato di sterile e puerile polemica giusto per alimentare qualche piccolo fuoco…) tanto che proprio gli stessi eletti e pur anche i trombati hanno ammesso che il buonismo ha un po’ coinvolto tutti…

Personalmente avevo l’impressione che si dicesse “voglio fare io il Sindaco” e si spingessero intanto gli altri in avanti…

Adesso non ci resta che aspettare e dare il giusto tempo per lavorare… Ne sentiremo di sicuro delle belle da qui alle prossime settimane, laddove si apriranno certi faldoni scomodi e andando a scuotere alcuni salvadanai ci si troverà come in una stanza vuota dove la voce rimbomba) e non per effetto di un trasloco ma proprio per il vuoto che regna sovrano….

Tutto già scritto? Tutto già deciso e scontato? Per alcuni/e si… per altri/e no…

E intanto mentre il brusio si allontana dal Palazzo Regionale per spostarsi fra le sedi dei partiti e dei movimenti, fra le circoscrizioni, nei bar e nelle case dei valdostani (interessati e non…) mi piace immaginare il volto e il sorriso del Sindaco uscente Bruno Giordano che come nell’introduzione della canzone Bluemoon di Roberto Vecchioni, a cura di Gene Gnocchi dice (ne cito una piccola parte adattandola…)

Giordano, Giordano… ma non ti dice niente?
E continui a 
Rubarmi giorno dopo giorno, anno dopo anno… e io
A concederli questi anni e sai perché?
Ogni anno che passa, mi piace vedere la tua faccia
Da viaggiatore di commercio che ha scoperto al
Casello che c’è lo sciopero e non si paga e fa la
Faccia seria ma dentro… ride.
Non mi dire più niente, sì lo so!
Che ti ho fregato sugli anni, se lo so!
Ma gli anni io li ho amati da incosciente,
Ad uno ad uno senza preferenze:
E ridarteli indietro brucia un pò…….

(Non se ne abbia a male nessuno, tantomeno l’ex Sindaco…) Questa è stata la mia impressione di oggi che si va a sommare a quella già espressa nel precedente post….

Che apparteniate alle persone felici, vincitrici e/o fra quelle che meditano… che dire… buon lavoro a tutte/i e…. speriamo bene… (più che altro per noi che siamo gli amministrati…) a questo punto non ci resta che…. aspettare…

…e buona vita a tutte/i….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*