Di serie A e B…

leoneIn questo periodo ci si accanisce per cercare di onorare la morte di un leone ucciso in maniera ambigua da un cacciatore senza scrupoli… Ciò che più dimostra una sensibilità che segue la moda è il mobilitarsi della rete per questo particolare leone senza tener conto che ogni giorno, sempre per la stessa scaltrezza e mancanza di rispetto per la specie in via di estinzione un leone viene ucciso..
Ci si mobilità per un leone morto quando ogni giorno ne muoiono molti altri (e non solo leoni) senza che si scateni la rete o  senza che ci sia tutta questa mobilitazione o sensibilità generale.
E’ realmente imbarazzante vedere che ci si mobilita per seguire le mode del momento mentre appena passerà il momento ci si dimenticherà che comunque ogni giorno si compie una mattanza vera e propria semplicemente per colmare il desiderio di taluni uomini di poter vantare un trofeo in più fra tutti gli altri conquistati….

Che dire… contenti voi…. io personalmente, come sempre, non sono in linea quindi mi dispiace per il leone, ma penso anche a tutti quelli che non hanno avuto lo stesso clamore e che sfortunatamente hanno condiviso la stessa ignobile fine…
Se ci deve essere una forma di protesta e/o battaglia la stessa deve esserci per la continua silenziosa mattanza e non per un solo caso eccellente.. poi fate voi..

Di sicuro ricordiamoci che non esistono leoni di serie A e di serie B… tutti i leoni fanno parte dei felini quindi sarebbero da ritenersi uguali…

Buona vita e buona giornata a tutte/i…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*