Dimensioni…

dimensioniInauguro, come anticipato, la serie di post su “cose d(i)a uomini” prendendo spunto da autorevoli (si spera) siti on line….
Cosmopolitan (in questo articolo) tratta alcuni punti che sono sicuramente interessanti…

“1. Le taglie di reggiseno. Capiamo i concetti minimi, il fatto che ci sia una prima e una quinta e che ci siano diversi tipi di coppe, ma non abbiamo veri e propri punti di riferimento. Non sappiamo quanto sia grande una coppa C.

Dunque sulle taglie del reggiseno indubbiamente gli uomini sono a dir poco decisamente fantasiosi… Hanno in genere un concetto sulle dimensioni del tutto molto particolare. Il seno, per esempio, secondo me, viene valutato tanto all’etto più che per la sua bellezza globale o per la sua forma armoniosa o per i particolari.

L’immagine allegata a questo post è allegata ad un post che recita: “Daishi Odashima, responsabile della serie di Namco, ha appena pubblicato un appunto (con tanto di immagine esplicativa) per spiegare che il suo team è tenuto a rispettare delle misure molto precise anche per quanto concerne i seni delle guerriere, che appunto non possono essere sproporzionati rispetto alla loro altezza.

Le stesse donne, già dalla giovane età, si fanno un sacco di giri di testa e “problemi” sulle dimensioni dei loro seni, arrivando talune a modificarne forma e aspetto con la chirurgia estetica. Questi cambiamenti, spesso, avvengono più per un vero e proprio disagio nell’accettarsi o farsi accettare, più che per reale problema fisico o postumo (come ben descritto qui).

Io ho ben poco da dire in tal senso avendo fatto la mia magra figura in più di un’occasione. La peggiore in un supermercato quando sono incappato su una ottava… (se volete saperne di più leggetevi questo post...).

Gli uomini, comunque, sulle dimensioni, non sono da meno anzi!
Esiste un sito (non ne avevo dubbi) che si occupa di di calcolare, con precisione matematica e formule dettagliate.

Senza entrare troppo nei dettagli, pare che anche gli uomini ricorrano alla chirurgia “estetica” per variarne dimensioni… Ma qui rischiamo di entrare in un discorso pernicioso e in un circolo vizioso niente male…

In realtà il contenuto di questo post vuol dare un messaggio diverso. Non hanno importanza le misure, ma ciò che è la persona…  Poi per carità nella vita ci sono periodi in cui, naturalmente ci si pongono domande e ci si interroga con molti “se” e “ma”… Se vi trovate ad avere con persone che danno particolare importanza alle dimensioni, (e non mi riferisco a quelle del cervello…) ma in generale, forse dovete provare a valutare di dover far nuove conoscenze o ampliare quelle che già avete…

Si entra in quei luoghi comuni in cui ci si riconosce, specie quando si leggono certi articoli, quando in realtà, alla fine, non sono poi quelle le cose che realmente importano (e di cui ci si rende conto specie quando in realtà rischia di essere tardi…)

Questioni poi di punti di vista, per carità, io poi qui esprimo la mia e se voi volete siete liberi/e di esprimere la vostra…

Comunque, che siate over- size, normodotati/e , sotto misura o semplicemente normali (non ha importanza…) buona vita e viva la normalità e le diversità che ci rendono così unici  e uniche….

One Reply to “Dimensioni…”

Lasciami la tua opinione :)