Sembra una domanda stupida, in realtà non lo è.

A te cosa ti fa star male?

Personalmente potrei rispondere il comportamento di alcune persone, specie quelle a cui tengo di più…

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

Indifferenza, mancato dialogo, parole e paroloni appartengono alla categoria di fendenti che sanno far male e ferire anche senza lasciare alcun segno tangibile.

A tutti gli effetti non si vedono i lividi di una brutta discussione, anche se questa è in grado di far star male.

E’ come avere uno splendido cristallo pregiato che ha una bolla d’aria al suo intero o peggio ancora una semi invisibile linea che ne pregiudica la bellezza e la purezza.

In quei casi cosa fai? Semplice! Cerchi semplicemente di mettere il vaso in modo tale che non si percepisca la “falla” il “difetto” o la “magagna”…

Con le persone non è così facile (poi dipende dai caratteri e dalle persone)…

Non è facile mettere da parte certe cose, nemmeno certi comportamenti o risposte o “battutine”…

Faccio fatica, specie con il passare del tempo, a mettere da parte certe cose, anche se per il mio bene, prima di tutto, dovrei imparare a farlo..

In fondo alla fine quello che ci rimane male sono io e poco importa a chi magari con leggerezza o con ignorante costanza continua, nonostante tutto e tutti, a comportarsi così…

Poi ci sono, come per i temporali, le parole furibonde, quelle che hanno lo stesso effetto di un temporale da grandine… con i nuvoloni viola scuri e tremendamente minacciosi. Quando parte la tempesta si scarica violentemente tutto ciò che si riesce e poi, fortunatamente, torna, prima o poi il Sole a rischiarare il cielo e le menti…

Il brutto è quando, oltre allo sta male per cose e parole a cui certe persone non danno peso, stai male anche fisicamente perchè uno strano gioco dei destini vuole che anche il corpo segua il tuo stato d’animo…

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

In queste condizioni, preferisco un diplomatico silenzio in attesa che corpo e mente si riallineino e superino a dovere l’empasse per poter tornare a fare il giullare di sempre…

Sarà ma oggi è così, almeno per me…

… e a te cosa fa stare male?

Un pensiero su “E tu per cosa stai male?”

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.