Entrare nel proprio ghetto

smileTu hai coraggio di entrare nel tuo ghetto interiore? A volte capitano dei momenti nella vita di una persona , in cui bisogna fermarsi e cercare di fare un’esame interno. Per chi non “bara” nel fare questo tipo di esame , è sempre una dura prova in quanto si finisce sempre con l’arrivare a “raschiare il fondo della pentola” e scoprire inevitabilmente che in parte è bruciata! In questi giorni accade anche a me. Vuoi per la stanchezza, per la preoccupazione o per gli impegni presi. A volte ho come l’impressione, e forse sbaglio, di non riuscire a “comunicare” ciò che voglio e una delle cose che non sopporto è quella di venire frainteso…. Credo che valga per tutti la cosa! Ultimamente esprimo idee, concetti e/o comunico con alcune persone senza riuscire a far capire ciò che realmente voglio dire perchè il tutto viene inevitabilmente frainteso e, badate bene, non per il meglio ma per il peggio.

Ho sempre riconosciuto , aimè, che una delle cose che più mi mancano è il saper sorridere…Il sorriso è una potente arma, benefica ben inteso, che spiazza e riesce a far sembrare oro anche ciò che nutella non è!

Ho la fortuna di avere al mio fianco persone che sanno come sono, che mi amano e mi vogliono bene,anche se non è facile volermene, e quindi piano piano risaliremo la china anche se non è sempre nè facile nè bello… E’ un pò come andare a scoprire com’è il ghetto di una città quando non si è abituati a frequentarlo… Credo che il paragone calzi a pennello. Il nostro animo è un pò come un ghetto… scusatemi sto provando a entrarci dentro…

Lasciami la tua opinione :)