Equinozio 2015

equinozio

Ecco un appuntamento di quattro che viviamo, spesso, senza nemmeno accorgercene o saperne la natura e il significato…

L’equinozio è quel momento della rivoluzione terrestre intorno al Sole in cui quest’ultimo si trova allo zenit dell’equatore. Esso occorre due volte durante l’anno solare e, in tale momento, il periodo diurno (ovvero quello di esposizione alla luce del Sole) e quello notturno sono uguali, giungendo i raggi solari perpendicolarmente all’asse di rotazione della Terra.

Gli equinozi occorrono a circa sei mesi di distanza l’uno dall’altro, più precisamente a marzo e a settembre del calendario civile; analogamente ai solstizi, essi sono convenzionalmente assunti come momento di avvicendamento delle stagioni astronomiche sulla Terra. (estratto da Wikipedia)

Direi semplicemente che è un appuntamento in cui ci ricordiamo che entriamo nella stagione dedicata alla raccolta delle mele, dell’uva, della realizzazione dei mosti, delle torte, della raccolta delle castagne, delle castagnate, delle feste autunnali perchè di qui a poco (mancano circa 16 settimane…) sarà di nuovo Natale….
Arriviamo così alla stagione delle sfumature di colore, dei ricordi di una infanzia vissuta e passata che riscaldano il cuore provato dalle temperature in caduta e dalle giornate che si accorciano a vista d’occhio… che dire? Benvenuto autunno….

Buona vita bella gente…buona e serena vita!

3 Replies to “Equinozio 2015”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*