Inc. Cool 8 chez nous

Riflessioni di (quasi) fine maggio…

Abbiamo votato il 4 marzo e ancora non c’è un Governo a guida di questo strano Paese…

Questo fine settimana si vota in Valle d’Aosta per cercare di rinnovare la governance locale del popolo valdostrano…

Tutti i media possibili si sono improvvisamente ricordati di quella regione posta all’estremo nord ovest della bene amata penisola di cui facciamo parte…

Pare che tutti (indistintamente da locali o nazionali) abbiano la ricetta giusta per curare i mali della nostra Nazione (quando per avere una semplice ricetta medica ti tocca prendere permesso e appuntamento dal medico condotto…)

Siamo al fulcro e al vertice dell’interesse su tutto per tutti…. poi passate le prossime ore ci accorgeremo di aver vissuto un coito interruptus… dove tutti hanno comunque vinto, nessuno ha realmente perso, ma alla fine i somari che tirano il carro, restano sempre gli stessi… sempre e comunque… (in ogni caso… ed io mi sento sempre più ciuccio…)

Ecco!… Benvenuti/e nel Paese della Inc. Cool 8 (incrorporated…) dove quando i bambini quando nascono (quei pochi che nascono…) per fargli fare il primo pianto non gli danno più un buffetto (c’è il richio di una denuncia per violenza su minore…) ma gli dicono semplicemente che è nato/a in Italia…e . da lì parte automaticamente la disperazione da reazione (e il naturale pianto unito a urla liberatorie con il profondo desiderio di ritornare alla pace del grembo materno… )

Naturalmente sono ampiamente ironico e poco ottimista… semplicemente cerco di riderci sù… anche se effettivamente c’è ben poco da ridere…

One thought on “Inc. Cool 8 chez nous

Lasciami la tua opinione :)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: