Indifferenza idrogenata

   
Notizia di apertura dei giornali e telegiornali di ieri è stata l’ennesimo test con un ordigno devastante che ha causato un terremoto non indifferente…

L’indifferenza, o poco ci manca, c’è stata ed è a dir poco imbarazzante… Magari ci/vi scandalizzate se vedete un viso triste, un animale maltrattato (che sono meritevoli di attenzioni ci mancherebbe dire il contrario! Non mi permetterei certo!) ma di fronte alle continue guerre, ai continui morti (di cui non si parla per comodità o peggio ancora per interessi…) ci si slancia in battaglie umanitarie e quando invece ad essere violentata è la Terra che ci ospita…tutti annichiliti o silenti o peggio ancora complici nel silenzio, nella desolazione e nello stupore generale…

Inutile appellarsi al senso di impotenza di fronte alle prepotenze delle super potenze… L’indignazione la so può dimostrare ance con piccoli gesti… 

Fra l’impegno e l’indifferenza impegna meno quest’ultima… Tanto non si può fare o cambiare nulla…vero?

Poveri noi… Miseri e miserabili….in quale girone dantesco meriteremmo di finire?

Buona vita bella gente… Buona vita (finché ce ne…!)

Lasciami la tua opinione :)