La mia ombra…

La mia ombra…

La mia ombra sa tutto di me… Mi segue da una vita e raramente mi abbandona… In realtà mi lascia per alcuni istanti, ma non mi lascia mai…

Ama giocare a nascondino, specie nelle ore più calde della giornata… La notte mi avvolge silenziosa, di giorno si sposta in continuazione, in maniera discreta…

Mi sono abituato a lei, per certi versi mi sono persino affezionato a lei e non mi pesa averla sempre con me… E’ una certezza. E fedele in quanto dal momento in cui ho salutato il mondo con la mia nascita non mi ha mai, mai lasciato solo…

Mi è compagna nei momenti di tristezza e in quelli di felicità, si appoggia su di me nei momenti di sconforto e danza con me in quelli di follia e divertimento.

E’ cresciuta con me e invecchia seguendo il mio percorso di vita, arrivando lentamente a incurvarsi con il passare dell’età…

Ho coscienza che sarà colei che mi abbandonerà nel momento della mia dipartita, sarà l’ultima a lasciarmi definitivamente quando sarà necessario…

La mia ombra, compagna delle notti di paura di bimbo in cui, senza conoscerla, temevo mi fosse ostile e celasse e nascondesse mostri, creature di fantasia e mitologiche fino a quando ho compreso che non era nociva…

Con le sue compagne, le ombre cinesi, ho imparato a giocare, a divertirmi e a capire che non fanno male, anche se talvolta stravolgono la realtà delle cose, specie a seconda di prospettive e distanze con le quali possono assumere forme strane e talvolta realmente terrificanti…

A dir la verità è anche un pò invadente e sfacciata… nemmeno nei miei momenti di intimità mi lascia solo… ma non è una presenza opprimente o a cui si bada in quanto resta discreta al suo posto…

Non ho mai dato un nome alla mia ombra, non credo che lo farò… in realtà non ne ha bisogno…

Stamane la osservavo, nel suo mostrarmi impietosamente la mia figura spalmata sull’asfalto del primo mattino…

La mia ombra, l’unica al mondo a conoscermi realmente bene sotto ogni mio aspetto e ciò nonostante le vado bene in quanto non mi abbandona… non può… (il che non si capisce se sia per lei un bene o no…)

La mia ombra, si intreccia e si incontra con tante altre, nel corso della mia vita, della tua che leggi, di tutti noi…, si mescolano, ballano, si confondono sino quasi a scambiarci ma sempre rimanendo comunque al loro posto, anche quando in realtà noi non ne recepiamo la loro presenza…

E tu? Hai mai fatto caso alla tua ombra?

Tagged on:

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: