Me lo voglio immaginare così… Al cospetto di San Pietro che vedendone le arrivo, parla ai Cherubini e dice loro che adesso si divertiranno un pò…

Paolo Villaggio, il ragioniere d’Italia, è morto e all’età di 85 anni, lascia la terra per avventurarsi in cielo…

Scaramanticamente, aveva già affrontato il cielo nei suoi vari film…

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

San Pietro, prima di spalancargli le porte del cielo, pone a Paolo Villaggio una semplice domanda… Me lo immagino come nei panni del Professor Kranz e poi in quelli del ragioniere… Intrecciarsi le dita, sudare come non mai, andare in imbarazzo e poi rispondere delle boiate incredibili…

Un attore che amava dire:« Il comico non diventa mai adulto, resta sempre un bambino. »

Non solo quindi Fantocci, pardon Fantozzi… Un uomo che ha saputo in fil, libri e comiche varie, raccontare, anche con serietà e interpretando ruoli difficili e impegnati, uno spaccato della nostra Italia e dei suoi personaggi, talvolta bizzarri, ma reali…

Adesso le televisioni, le radio e i canali tematici ci riproporranno tutte le sue peripezie televisive e non solo… intanto lui è ancora alle prese con San Pietro alle porte del cielo, mentre i detrattori dal basso lo incalzano chiamandolo “merdaccia” mentre i cherubini cercano di portarlo sulla retta via…

Adesso raggiunge il suo compagno di disavventure il ragionier Filini e lassù se ne vedranno e diranno di tutti i colori.., mentre qui, a parte ciò che ci hanno lasciato con le loro opere, restiamo nella nostra quotidiana abitudine….

Tanto, anche questa volta, l’ha fatta a tutti… A tutti quelli che per più volte lo avevano dato per morto… ora che lo è per davvero, resta un pò di amaro in bocca e quel sorriso che strappano le immagini che ancora lo ritraggono, è un pochino meno pronunciato…

Ragioniere, lo dico appartenendo anche io alla categoria…, ha proprio ragione sa?  La corazzata Potemkin era davvero una cagata pazzesca…. ( mi scusino gli amanti del genere…)

Bella gente… Namastè! Alè!

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.