Lei non sa chi sono io

leinonsaQuante volte vi siete imbattuti/e in questa frase? Quante volte magari l’avete usata voi?
Oggi come oggi, per essere visti, per essere conosciuti, bisogna frequentare luoghi, fare vita sociale, essere al centro degli eventi e nel limite del possibile essere al centro di quegli eventi…
Per mia scelta, sono abbastanza restio a questo tipo di imposizione come stile di vita… un pò come a tutte le imposizioni forzate in fondo…
Capitano dei periodi nella vita di ogni persona in cui ci si sente particolarmente soli, anche senza esserlo! A volte provi a fermarti un attimo per respirare, per analizzare quanto fin qui fatto, quanto fin qui ottenuto e alla fine cosa scopri? Scopri che alla fine si è sostanzialmente soli…. I miei amici sono realmente pochi… Si possono contare sulle dita di una mano monca… A volte è un bene, c’è chi dice meglio pochi ma buoni… ma così….
Non sono mai stato, credo, quello che rompe o disturba gli altri…proprio per paura di disturbare di essere inopportuno… e forse sbaglio perchè alla fine anzichè passare per discreti si passa per orsi, per scontrosi e solitari… si crea il vuoto intorno e credetemi…parlando in una stanza vuota fa paura anche la pesantezza dell’eco…
Ecco che quindi arrivo al dunque… “Lei non sa chi sono io…” certo non lo potrò mai dire e fortunatamente! Mi piace mischiarmi fra le persone, rimanere uno fra i tanti…
Rifletto su: “Lei non sa chi sono io…” ma io non sono nessuno e non mi pesa per nulla!

Buona giornata e buona e serena vita bella gente!

7 thoughts on “Lei non sa chi sono io

    1. Certo è possibile (e magari non hanno nemmeno del tutto torto…) Io comunque rispondo per me e non per gli altri 🙂

      1. Nono certo, non il post…era una riflessione in generale…
        Ricordo una volta di aver letto che una tizia (una che aveva partecipato ad un reality) voleva entrare in una discoteca pur non essendo in lista. Il tipo all’entrata ovviamente le ha detto che non era possibile e lei rispose proprio con “lei non sa chi sono io” e lui “chi?” e lei “io ho fatto il Grande Fratello, sono stata nella casa due settimane, capito??”
        Cioè…a te le conclusioni…

        1. Infatti il post si basa proprio su esempi simili e nei quali (fortunatamente) non mi riconosco…. e nemmeno io tanto volentieri tollero…:)

          1. Infatti…ti davo ragione dicendo che quella frase risulta odiosa. E non poco…che tanto questa gente si crede di essere chissà chi e invece è meno di “uno qualunque”…

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: