“Perchè tu vali!” E’ questo il motto di una pubblicità di sicuro effetto… ma quanto ci crediamo realmente?

Sappiamo dare un reale valore a noi come persone?
Non mi riferisco al numero di likes che si riceve su un post o ai commenti che si attirano in casi di polemiche pilotate o di discussioni d facile presa… Mi riferisco proprio a noi come persone…

Riusciamo a dare un peso reale, un valore tangibile alla nostra persona, a quello che siamo, a quello che trasmettiamo o che comunichiamo agli altri?

Bhè, sarà il periodo, ma a essere onesto, personalmente, per quel che mi riguarda, credo di essere abbastanza svalutato e di valere ben poco…

Mi accorgo che passa una immagine di me che nemmeno a me piace poi così tanto sinceramente…

Nel cercare di analizzare la cosa ho cercato anche di capire a cosa sia dovuto tutto ciò e alcune rsposte sono riuscito a darmele, mentre altre ancora no…

Credo di essere una persona ancora “genuina”, forse anche troppo e questo non paga… Mi rendo conto sempre più che nella nostra attuale società, per vivere bene e non dover essere lasciati a margine o farsi il vuoto, occorre essere falsi quel tanto che basta per farsi accettare e amare dalle altre persone… (cosa che mi stà molto stretta perchè implica dover accettare una serie di compromessi che digerisco con non poca difficoltà…)

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

Posso dire che anche in queste ore ne ho avuto testimonianza più o meno diretta…
Persone raccolte in un tavolo, tutte con cellulare in mano, tutte a parlare di likes, di post di successo… a guardare e criticare le altrui persone anche con termini quantomeno discutibili…

Ecco, anche queste cose riescono a far riflettere… Ho provato a immaginarmi così e fortunatamente non mi ci riconosco., ma capisco che stiamo andando sempre più alla deriva con queste cose…

Così, la frase di uno spot, ti porta ancora a riflettere… (ricordati) che tu vali! (si ma quanto?)

Non credo tanto alle notizie per cui da esseri umani catalogati quali siamo, raggiungiamo un valore per via dei nostri documenti o altro… Riusciamo a farlo invece, e quel che è peggio senza rendercene realmente conto, nel svenderci nei social con le nostre abitudini, con le nostre scelte, arrivando sin quasi ad annullarci e a dare importanza pià a talune apparenze che a reali valori…

Così m rendo conto che se alcuni mesi fà, una ragazza è riuscita a far parlare molto di sè per aver percorso un tratto di strada semplicemente vestita della sua pelle (mobilitando attenzione di media e di chiunque anche solo per curiosità…), la normalità e semplicità di un gesto quale aiutare una persona in difficoltà ad attraversare le strisce, passa totalmente inosservata anzi, a volte anche criticata…

...::: Spot - Reclame - Banner :::...

Diamo valore e importanza a cose a cui, sinceramente, non vale la pena per nulla e ci dimentichiamo delle cose più belle e importanti che abbiamo al nostro fianco, spesso perdendone le cose  e gli aspetti migliori…

Riusciamo ad attaccarci per delle vere e proprie stupidaggini mentre per le cose importanti non ci siamo… e questo porta una grande amarezza e un gran vuoto…

E’ un pò come provare a guardare dietro alla splendida immagine proposta dal grande cartellone pubblicitario che si presenta davanti a noi e di cui rimaniamo impressionati, ammirati, quasi innamorati al punto di desiderare di far parte di quei panorami, di quegli stili di vita, di possedere quanto ci viene proposto e di inseguire status, benessere e oggetti o valori che non abbiamo ma che arriviamo fortemente a desiderare…

…ecco… mi piacerebbe provare andare oltre, come quei bambini curiosi che, con naturale innocenza, arrivano a scoprire che, dietro a quello stupendo cartellone enorme, si nasconde una landa desolata… brulla, incoltivata e che necessita di lavoro, di sudore, di fatica ma che porta a reali frutti… che non è solo apparenza, che non appartiene a quel mondo dorato a cui ci invitano sempre più a far parte, ma che corrisponde alla realtà dei fatti, delle persone e delle nostre esistenze….

E’ assolutamente vero! Noi valiamo, e di sicuro non deve essere una pubblicità a dircelo, ma le persone che realmente ci vogliono bene… che non si fermano alle apparenze, che non si accontentano semplicemente di metterci dei likes ma che sanno starci vicino e sanno volerci bene per quello che siamo e non per quello che sembriamo o appariamo agli occhi degli altri…

So di essere in difetto, specie con tutte quelle persone a cui dovrei dirlo con maggiore presenza e costanza che voglio bene loro, che sono felice di far parte del loro mondo, che spesso, magari, nemmeno lo merito… ma non è cosa facile, specie in questo particolare periodo della nostra/mia vita…

La fortuna di avere al proprio fianco persone in grado più di capire che giudicare ci distingue in maniera tangibile quel mondo fatato e virtuale dalla realtà, spesso amara ma sicuramente più vera, del mondo reale…

…dunque grazie ancora e tanto a quelle persone che  ci sono, nonostante tutto e tutti e nonostante me…

Un pensiero su “Ma tu, lo sai quanto vali?”

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: