Maschere vs mascherine

Avete fatto scorte di alimentari? E di coraggio? E di informazioni e mascherine?

Forse è il caso di essere prudenti e mantenere la calma, specie in questi momenti, perché il panico, la paura è l’ignoranza (ovvero non sapere o avere informazioni parziali o sbagliate) sono ben più pericolose del male stesso.

Tutti i media, ne sto parlando anche io in questo momento, si dedicano alla delicata questione del #coronavirus e della sua espansione nel nostro Paese Italia.

Si prendono iniziative volte a limitarne la diffusione come lo stop di manifestazioni, gite scolastiche (e tranquilli/e che gli studenti questa cosa se la ricorderanno eccome, forse più del virus stesso….), si chiudono scuole, attività a scopo preventivo o si creano zone di quarantena più o meno volontarie…

Anzi tutto è bene essere coscienti e responsabili in primis in prima persona, più che lasciarsi andare a deduzioni, allarmismi o peggio ancora lasciandosi o facendosi condizionare perdendo così la razionalità e trasformandosi in branco o peggio ancora in gregge di pecore…..

Immaginatevi il dover agire su casi effettivi e poi intasare il sistema sanitario per paura o sospetti…

Intanto gli ipocondriaci ci vanno a nozze…. e le paure, più che logiche, si espandono a macchia d’olio…

Occorre avere anzitutto rispetto per noi in primis, utilizzando noi tutti e tutte le basilari formule di igiene personale… (spesso carente quando del tutto inesistente o poco praticata…)

Lavarsi le mani sempre e più volte senza aver paura di consumare le mani, il sapone o acqua…

Coprire la bocca quando si starnutisce e non solo…

Ciò che non dovrebbe andare dimenticato è che (al momento) si tratta di una forma virale che si trasmette come la normale influenza (come modalità) e quindi è naturalmente improntata ad essere ampiamente diffusa, specie se non si adoperano i normali e quotidiani gesti di igiene e di educazione che ben dovrebbero essere in noi radicati (e di cui altrettanto spesso ci dimentichiamo più per pigrizia che per conoscenza…)

Inutile quindi fare discriminazioni raziali o etniche (il virus a quanto pare se ne frega… quindi perché farlo noi?)

Avere rispetto per tutti gli operatori sanitari ad ogni livello e non avere fretta, urgenza (lasciamo siano loro a definire il livello di reale necessità in quanto loro mestiere…) insofferenza, ma rispetto e pazienza…

Non assaltare negozi, supermercati o altro in quanto, al momento, nessuna indicazione arriva in tal senso e poi comunque agire con la testa e non l’istino…

Allarmismo vuol dire semplicemente alimentare stupidamente aumenti ingiustificati di costi che sfruttano la tendenza, le normali paure e per questo diventano mode o topic trend…

Vero! Facile parlare e meno praticare o non essere chiaramente preoccupati o impensieriti per se e per i propri cari o persone amate….

É naturale aver paura,è naturale avere dei dubbi ma è ancor più basilare essere razionali e mantenere la calma.

Ammetto che anche io sono portato a pensare a situazioni passate, e che talune cose mi ricordano una sorta di deja-vu…

Non mi piacciono molti aspetti delle vicende… il come passino le informazioni….

E’ naturale chiedersi da che parte stia la verità e quali siano gli effettivi stati delle cose, specie perché abituati ad essere presi sottogamba o in giro…

E’ altrettanto vero che non serve insidiare il cervello di ciò che non si sa senza avere reali e tangibili elementi e quindi aspetto l’evoluzione degli eventi e per una volta tanto aspetto…

Attendo e cerco di capire l’evoluzione delle cose e degli eventi… imponendomi di non far prevalere paure, sospetti o altro ma cercando di mantenermi lucido e di non trasformarmi in pecorone, in gregge ma di essere, come sempre, pensante e formandomi una mia idea.. mantenendo, o cercando di farlo, portante la razionalità…. e speriamo bene!

Intanto in Italia, pochi mesi fà, nei supermercati andavano a ruba i prodotti della Ferrero, i nutella biscuits… adesso non si trovano le mascherine… mentre i biscuits restano sugli scaffali….

Esprimi il tuo giudizio sul post

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: