Pokemon presidenziali

pokemonIn un’epoca in cui riceviamo notizie di almeno un attentato all’intelligenza, alla coesistenza, alla vita ogni giorno… ecco che emerge, anzichè profondi discorsi sulla Pace, su cultura, su rispetto, su valori, sulla vita (e chi più ne ha ne metta…)… ecco che i Pokemon si impadroniscono anche dei discorsi Presidenziali… Svilente che un Presidente della Repubblica, per poter attirare l’attenzione dei media e di tutti i pseudo-cacciatori infognati nell’ultima moda del momento, debba riferirsi ai cacciatori di Pokemon…. Non ce l’ho con il Presidente, ci mancherebbe… anzi! Ha sfoderato i Pokemon presidenziali ! Si è dimostrato attento alle mode e ha sapientemente utilizzato l’onda discutibile della novità, per richiamare l’attenzione… Quanto ai media che (tutti) hanno dato più attenzione a questa citazione (impoverendo tutto il resto del discorso…) che a tutto il contenuto di quanto da lui detto… E intanto, anche oggi, c’è chi chinerà il suo sguardo (magari collegato/a con batteria ausiliaria al cellulare) sul display del suo telefono, dimenticandosi che è un telefono, e trasformandosi in un cercatore/trice, non di oro, non di cose utili o di un arricchimento personale, ma di esseri virtuali da catturare… e intanto, fuori, il mondo scorre, fra scorribande, fra bellezze e brutture, fra speranze, desideri, sorrisi e pianti, fra tramonti e albe (e non solo…) che sbiadiscono nell’indifferenza generale…

Che dire? Buona caccia a voi e buona vita a noi che esistiamo e resistiamo alla tentazione di uniformarci e di unirci al gregge… fieri/e di essere dei “bastian contrari”…

Lasciami la tua opinione :)