Povero calcio

 

Povero calcio, poveri calciatori, poveri tifosi, poveri italiani, poveri noi….

“Poracci tutti mi sa”. Questo il commento che mi sono sentito dire a quanto è accaduto fra Juventus e Torino e i rispettivi tifosi….

Povero calcio? Si! Perché nonostante possa contare in bilancio nazionale e internazionale tanti morti e feriti, non si riesce a far capire che una partita di calcio non dovrebbe essere una arena e una guerra….

Poveri calciatori?  Già! Talmente poveri che nel dopo partita si cercano negli spogliatoi per suonarsele di santa ragione come se fossero in un incontro di boxe, forse confondendo la disciplina per cui si allenano…

Poveri tifosi? Si! Specie quelli che ancora credono nel calcio pulito senza rendersi conto che portare la famiglia allo stadio può come passare in una zona malfamata di un qualunque borgo contando i soldi appena ritirai dal bancomat palesemente…..

Poveri italiani? Si! Perché continuano a fare la figura misera in ambito mondiale con le tifoserie casalinghe che tutti fanno tranne che essere di buon esempio per le altre nazioni che poi si sentono autorizzate a comportarsi incivilmente in un Paese che non riesce a essere civile di suo…

Poveri noi? Si! Perché anziché pagare biglietti e abbonamenti per stadi, abbonamenti a televisioni tematiche e pacchetti calcio o i compensi milionari a quei giocatori che poi si comportano come abbiamo visto (tutt’altro che di esempio…) dovremmo avere il coraggio di fare come da altre parti…

Altri Paesi hanno bloccato il campionato di calcio per meno… Da noi ogni anno il bilancio di morti,feriti e figuracce… Squadre che rischiano la chiusura per fallimento, squadre che si vendono pur di raccattare qualcosa e processi continui fra calciatori, amministratori e squadre varie….

Sarà che mi ritengo un tifoso di serie Z ma il calcio per me meriterebbe una bella pausa di riflessione e come il calcio di conseguenza tutto il circo che ne consegue….

Io resto comunque un tifoso ma proprio molto in periferia però lasciatemelo dire, questo calcio è ben diverso rispetto a quello narrato sale mitiche voci del calcio che sapevano ingentilire e raccontare quanto impietosamente le immagini ci dimostrano…che restiamo un Paese di incivili…

…e comunque buona vita a tutti/e…

Lasciami la tua opinione :)