e regalarti un fiore…

Vorrei regalarti un fiore, un attimo di spensieratezza in un mondo che ci vuole sempre attenti….

…attenti a ciò che ci circonda, alle mode, alla gente che conosciamo, che frequentiamo, ai social, a ciò che ci viene detto, a quanto viene vissuto dalle altre persone, al mondo che ci ospita, alla moda e le sue mode, ai sorrisi di circostanza delle persone apparentemente felici, a coloro che recitano senza vivere la propria vita, alle cose da ricordare quotidianamente, costantemente e a quelle che sarebbe bene dimenticare o avere la forza e il potere di dimenticare…

…alle catene che fanno ridere, a quelle che ti augurano di “cosare”, di avere vita felice e lunga, a quelle che te ne tirano dietro di ogni… al gossip, allo spettegolezzo, alle denunce, alle cose belle che sanno strappare un sorriso e a quelle che invece vedono scivolare sul viso una lacrima che si aggrappa sulle pieghe e sulle rughe del nostro vissuto…

…a tutte quelle cose che rimangono strozzate nel cuore, nell’animo più profondo o in pagine di un diario mai scritto o peggio ancora mai vissuto… alle cose mai dette e a quelle mai vissute ma desiderate e vanamente inseguite o ricercate…

Ti vorrei regalare un fiore per strapparti un sorriso, sereno… nel piacere di riceverlo quel fiore… annusarlo e scoprirci un angolo di cielo…. quel tanto che basta per incuriosirti al punto di sollevare il tuo sguardo ad ammirare proprio quel cielo che sovrasta tutti i tuoi pensieri… lo stesso cielo che condividiamo, come tante altre cose… anche senza saperlo…

…e allora lasciate che vi regali questo fiore con l’augurio di una buona prosecuzione bella gente… e come sempre… Namasté, Alé!

Lasciami la tua opinione :)