Una rondine non fa primavera

Se è vero il detto che una rondine non fa primavera, è altrettanto vero che è bello sentire e vedere le rondini popolare il cielo sopra di noi e ammirarle in questi periodi di duro e lungo lavoro. Rinnovano, dopo aver affrontato un lungo viaggio nel rientro, la loro casa e lavorano tutto il giorno per riuscire a ricostruire quanto hanno lasciato in autunno e che, intemperie e vari fattori, possono aver rovinato quando non completamente distrutto.
Sono personalmente molto affezionato alle rondini perchè in realtà il loro arrivo e popolare il cielo è un ben segnale. E il ritorno davvero della primavera! Una stagione che si presenta ricca di novità, di cambiamento di orario, di abitudini, anche di nuovi impegni cn magari giornate pesanti e tristi per quel che riguarda il cielo che si presta spesso ad essere nuvoloso e per le rondini anche minaccioso specie con certi temporali… ma la cosa bella e la speranza è che dopo il temporale torna sempre e comunque il Sole in una sorta di alternanza che porta il bello a scambiare posto con il brutto… Un pò come nella vita di tutti noi, come l’alternarsi del nostro quotidiano… Allora che sia benvenuta la primavera con tutto ciò che ne consegue… Una nuova stagione da vivere e raccontare insieme, ancora una volta!

Buona vita e buona e serena giornata bella gente. Namasté Alé

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*