Samuel – Vedrai

Samuel Sanremo 2017 | Vedrai | testo canzone 

VEDRAI | TESTO
di S. Romano, R. Onori, C. Rigano
Se siamo ancora qui
vuol dire che un motivo c’è
lascia qualcosa tra le braccia
e non questa distanza che mi sputi in faccia
se siamo ancora qui
ad imparare come illuderci
a preoccuparci della verità
Vedrai che poi il tempo non ci tradirà
sotto un vento di libeccio che dall’Africa
soffia lieve su di noi la sua sabbia
vedrai che riusciremo a dare ancora un nome
a tutte le paure che ci fan tremare
e troveremo il modo per dimenticare
la noia, l’abitudine, la delusione
vedrai che i desideri si riaccenderanno
ricostruiremo il luogo in cui poi vivranno
perché noi siamo l’unica benedizione
l’unica tragedia, l’unica ambizione
Se siamo ancora qui
ad ignorare le difficoltà
impareremo anche a comprendere
che esiste un buon motivo per insistere
sotto un vento di libeccio che dall’Africa
soffia lieve su di noi la sua sabbia
Vedrai che riusciremo a dare ancora un nome
a tutte le paure che ci fan tremare
e troveremo il modo per dimenticare
la noia, l’abitudine, la delusione
vedrai che i desideri si riaccenderanno
ricostruiremo il luogo in cui poi vivranno
perché noi siamo l’unica benedizione
l’unica tragedia, l’unica ambizione
Dovremo solo ricominciare a respirare, a navigare
dovrai soltanto dimenticare la noia, il vuoto, la perfezione
Vedrai che riusciremo a dare ancora un nome
a tutte le paure che ci fan tremare
e troveremo il modo per dimenticare
la noia, l’abitudine, la delusione
vedrai che i desideri si riaccenderanno
ricostruiremo il luogo in cui poi vivranno
perché noi siamo l’unica benedizione
l’unica tragedia, l’unica ambizione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*