Sanremo 2015

(null)
Tutto come da (anche miei) pronostici, tutto come ampiamente immaginabile!
Dopo i primi giorni ecco che era chiaro sia l’andamento di gradimento, sia quello di esperti e di pubblico… (Con buona pace di chi non e d’accordo…)
Esce Raf la prima sera (con grande amarezza e stupore), non passano i soliti idioti (meno male seppur la loro canzone li rispecchi e ricordi un pò lo stile Cochi e Renato), passa il turno ma non passa il contenuto alla gente di Grazia di Michele e Mauro Coluzzi (in arte Platinette).
Un Festival in cui sono stati pochi i comici che hanno saputo far ridere, in cui i fonici hanno fornito un sacco di problemi agli artisti che (quasi tutti) si sono lamentati (specie per l’auricolare destro…).
Un Festival dove i cantanti hanno preso un sacco di stecche (poveri, alcuni stavano male..) e hanno ampiamente dimostrato di dover leggere il testo delle proprie canzoni dal gobbo…
Fra le nuove voci vince Caccamo con “ritornerò da te” (pronostico ampiamente azzeccato anche li..) prodotto dal vivaio di Caterina Caselli.
Tanti grandi ospiti, tante le gaffe…
Premiano gli ascolti sia per la curiosità, la noia degli altri canali, la bellezza di poter guardare e poi parlare, e viene così premiata la conduzione di Carlo Conti (davvero brevo!).
Le vallette o pseudo tali… Roscio vincente per bellezza e savoir faire, Pippa (alias Arisa) comica (specie dopo la battuta sul medico)…, Emma la grezza dal cuore tenero…
Particolare menzione per l’orchestra e tutti i Maestri che vi suonano! Per loro complimenti vivissimi specie per l’impegno, la pazienza e la professionalità!
Dunque, concludendo, anche quest’anno ho azzeccato in pieno il podio! (Sarà l’esperienza dovuta dall’attività in radio dal 1987 a oggi…)
Ora saranno le radio e le persone a decretare la canzone realmente vincitrice si questo San Remo! (Alla faccia delle classifiche ufficiali e di tutte le polemiche…)
Che dire a questo punto? Che ci sia piaciuto o meno…al prossimo San Remo….

2 Replies to “Sanremo 2015”

Lasciami la tua opinione :)