Il tuo prossimo tatuaggio sarà una rosa? O come sarà?

I tatuaggi con rose sono tra i  più amati e caratteristici. La rosa, nelle diverse culture e sin dall’alba dei tempi, ha acquisito tanti significati simbolici. Sinonimo di bellezza, amore, sensualità, ma anche purezza e rinascita, la rosa pare essere il disegno più apprezzato per il 2020 Ecco tante bellissime immagini a cui ispirarsi, le idee più originali per un tatuaggio con rosa speciale. La rosa solitamente, viene utilizzata continua a leggere…

Canta che ci passa.. (L’alfabeto ai tempi del coronavirus…)

Non è facile per i bambini… Non è facile per i genitori… Eppure c’è sempre un briciolo di speranza e di buon senso che trasuda anche dalle parole di una canzone che, nella sua tonalità triste, ci fa capire quanto sia sentita l’attuale situazione anche dai piccoli. Quando siamo in difficoltà, quando ci sentiamo giù di morale perchè fuori fa continua a leggere…

Doveroso verso le donne (in Italia ancora no…)

Esistono situazioni che possono portare imbarazzo. Il ciclo, per le ragazze, le donne di ogni età, non sempre viene vissuto con serenità e disinvoltura…. (e da uomo posso dire che di certo avrei assolutamente dei problemi a rapportarmici se fossi una donna…) Fin da giovani si ha a che fare con dolori, imbarazzo, e comprensione di ciò che muta inevitabilmente continua a leggere…

Elemosina 2.0

Organizzati, costante presenza all’ingresso di negozi e supermercati, agli angoli più frequentati di paesi e città, nei pressi di stazioni e semafori… Sono i nuovi mendicanti 2.0. Alcuni sono discreti, silenziosi, offrono aiuto o stanno lì, fermi sul posto, con cartelli o semplicemente porgendo cappelli o altro che possa permettere la raccolta della questua di chi, colto da compassione o continua a leggere…

Differenziare, farlo bene!

Quante volte ci capita di chiederci dove vada conferito un rifiuto piuttosto che un’altro? Ecco che arriva una applicazione in aiuto a coloro che, come il sottoscritto,. si trovano spesso davanti a questo tipo di domande. Junker è la prima app in grado di riconoscere  singolarmente oltre UN MILIONE di prodotti dal loro codice a barre ed indicare il corretto continua a leggere…

Io ce l'ho profumat

Gwyneth Paltrow sdogana un mercato che fà parlare i giornali, più, secondo me, per il personaggio che per il gesto o il fatto di per sè. La candela di Gwyneth Paltrow all’odore delle sue parti intime descritta come un mix di «geranio, bergamotto agrumato e cedro giustapposti a rosa damascena e ambra che riportano alla mente la fantasia, la seduzione e un calore sofisticato». Ora… Inutile dire continua a leggere…

Pochemuchka

Pochemuchka è un termine che esiste solo nella lingua russa e si usa di solito per i bambini che chiedono spesso “perché”.  Credo che sarà una delle parole centrali e più utilizzate nel 2020. Quante volte ci chiediamo il perché di quanto avviene attorno a noi o ci interroghiamo su cose, situazioni, concetti, e miriadi di altri interrogativi vari, ponendoci continua a leggere…

Volare o pagare?

Altro prestito “ponte” per Alitalia. E io pago! Ma perchè poi? Stiamo continuando a foraggiare Alitalia con dei fondi pubblici (quindi di tutti gli italiani per intenderci) per la “nostra” compagnia di bandiera. Ora…. Non credo di possedere proprio nulla di Alitalia anche se così facendo ne divento, mio malgrado, azionista involontario e senza che mi si chieda autorizzazione alcuna. continua a leggere…

Saper riconoscere le persone false.

Una persona falsa è una persona che non è genuina e farà tutto il necessario per apparire indubbiamente meglio di quello che in realtà è… Solitamente le persone false si prendono il merito del lavoro altrui, fanno di tutto per mettersi in risalto, spesso dipingendo le altre persone per come non sono… Le persone false non danno un valore pieno continua a leggere…

Non ha torto Greta

Non ha torto la ragazzina di 16 anni che ha iniziato una guerra per tutti. Mi ricorda quel ragazzo che in piazza Thienammen aveva sfidato i carri armati in segno di protesta. Una ragazzina di 16 anni è partita dal suo paese e dalla sua Stoccolma, cercando di svegliare dal torpore e dall’indifferenza, una massa di suoi coetanei intenti a continua a leggere…

Culo di gallina

Sempre più presente nei social le facce con espressione “a culo di gallina”… una vera e propria invasione che non vede limiti di età, di genere o di decenza… L’espressione cosiddetta “a culo di gallina”, detta in inglese duckface (faccia da papera) è un trend molto diffuso, soprattutto tra le donne, per le foto profilo utilizzate nei social network. Come si continua a leggere…

VivaVittoria Aosta

Ecco una bella iniziativa che vi invito a conoscere e condividere il più possibile, perchè dalle parole si passi ai fatti nel cercare di aiutare pur volendo sensibilizzare in maniera costruttiva e creativa… quindi leggete e poi, per favore, condividete! Nasce nel 2015 con l’intento di condividere con il maggior numero possibile di donne l’idea che la violenza si può continua a leggere…

Le male lingue

Nell’antica Grecia Socrate aveva una grande reputazione di saggezza. Un giorno venne qualcuno a trovare il grande filosofo, e gli disse: Sai cosa ho appena sentito sul tuo amico? Un momento – rispose Socrate. – Prima che me lo racconti, vorrei farti un test, quello dei tre setacci. I tre setacci? Ma sì, – continuò Socrate. – Prima di raccontare continua a leggere…

La tua borsa

“Me la fai vedere?…La tua borsa (ben inteso!)” Sono curioso di scoprire cosa avete all’interno delle vostre borse! Visto che in un articolo se ne parla, vi chiedo, voi avreste il coraggio di allegare in risposta la foto dell’interno della vostra borsa? (Non barate però!) Gli oggetti sempre presenti (o quasi) E’ stata fatta un’indagine, ma potreste semplicemente prendere un continua a leggere…