Sguardi su Aosta


La bellezza di una città la si cattura, a volte, all’improvviso… Capita, mentre la attraversi di fretta per andare a prendere il bus, di sollevare lo sguardo e di immaginare uno scatto, un fermo immagine che ti incuriosisce, che ti affascina e attira la tua attenzione…è un attimo! Così sfili dalla tasca il telefono e scatti una foto. In quel preciso istante ti accorgi che vorresti avere più tempo…più precisione…più mezzi e sai invece che ti devi accontentare… Dire a un amante, a un purista della fotografia che hai realizzato uno scatto particolare con il telefono è come portare un elefante in una cristalleria (anche se avrei voluto dire come tirare una bestemmia in chiesa ma non era elegante o bello da dire…)

Così, mentre cerchi di rapire ciò che con gli occhi e la mente hai provato a immaginare, ecco che la fortuna ti assiste e riesci esattamente a inquadrare, con un pizzico di sfacciata fortuna, ciò che desideravi e quanto immaginavi riesci a renderlo reale…a fissarlo in un immagine…

Ecco! Questo per me è la fotografia, queste sono emozioni che mi piace rapire e rendere immagini…

Molte persone si stupiscono nel vedere le foto fatte perché difficilmente comprensibili… Perché c’erano di trasmettere un messaggio, quel fascino del momento particolare, quasi unico e/o irripetibile… Ecco perché lo sguardo spesso lo dedico alla città in cui lavoro e che percorro più volte durante la giornata… Ecco perché sguardo fissato sulla città di Aosta…

Provate anche voi a rapire delle immagini sfuggenti della vostra città o paese… Scoprirete che ne vale la pena e ammirerete quanto spesso viene vissuto di sfuggita per via della sfrenata fretta e quotidianità…

Buona vita bella gente, buona e sensibile , amata vita a tutte/i voi!

4 Replies to “Sguardi su Aosta”

Lasciami la tua opinione :)