Sturare i lavandini

A tutti è capitato o capiterà, nella vita, di avere problemi di scarico con i lavandini di casa.Non è un dramma. O meglio, lo è nei casi più gravi ma lo è ancora di più se si utilizzano i disgorganti chimici tradizionali che provocano gravissimi danni all’ambiente.

Pensiamo, infatti, a tutti i prodotti che utilizziamo solitamente per le pulizie domestiche che finiscono negli scarichi delle nostre case e che arrivano fino alle falde acquifere. L’acqua è un bene troppo prezioso che occorre proteggere con tutti i nostri sforzi.

Per gli scarichi più otturati si può provare , versando nello scarico, 1 bicchiere di sale fino (nel caso anche grosso), 1 bicchiere di bicarbonato di sodio, 2 di aceto (bianco o rosso non ha alcuna importanza…).
Per ottenere un ottimo risultato è bene coprire (per come possibile) quei “buchi” che fungono da sfiato, presenti in tutti i lavandini, e che chiudendoli, permettono di ottenere un risultato più efficace.

Prima si versa il sale, poi il bicarbonato, si mescolano con cura i due primi ingredienti e poi di procede con il versare l’aceto.
L’aceto inizia subito a friggere a contatto con il bicarbonato e bisogna lasciar agire almeno un paio di minuti, prima di versare l’acqua bollente (che farà friggere di nuovo il tutto).
Se avete avuto l’accortezza di chiudere gli “sfoghi” di aria, dovrebbe essere sufficiente già solo questa operazione…

Se la situazione è ancora più grave, si lascia agire per un’intera notte e si riserva l’acqua bollente per la mattina seguente.
Questo semplice metodo vi evita di dover spendere in prodotti chimici, che poi devono essere adeguatamente conservati in casa, e di ricorrere, se il problema non è dei più gravi, ad altre soluzioni ben più costose ed economicamente più impegnative…

Questo metodo può essere consigliato anche ogni sei mesi per cercare di mantenere puliti e funzionanti gli scarichi più utilizzati della vostra casa…
Come sempre.., bella gente, buona vita e buona giornata… Namastè, Aleè!

Lasciami la tua opinione :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: