Vuoto a rendere

Io me lo ricordo quando si andava a comprare le cassette di acqua minerale al super mercato. Si versava una cauzione per la prima cassetta e poi si entrava in quel circolo vizioso del dare per avere… Quando si restituivano le cassette (solitamente da 12 bottiglie) vuote e integre, si poteva provvedere al ritiro di una cassetta con altrettante bottiglie, continua a leggere…

Solo delle scarpe…

“Sono solo delle scarpe… vecchie oltre tutto…” é vero! Ma quello che per noi non ha più valore o senso, per loro acquista un significato fortissimo e incredibile!!! Questo mi venne raccontato da una giovane amica e ragazza che si è perdutamente innamorata di quei sorrisi genuini e poveri, realmente poveri, dei bambini dl terzo mondo… Lei sceglie ogni anno, continua a leggere…

Cielo plumbeo..

Un cielo plumbeo, minaccioso… borbotta e tuona sopra la città con gente che viene e gente che va… preludio d’autunno in giornate d’estate con giornate calde ed altre mitigate… Nuvole che si uniscono in nuvoloni diventando sempre più grossi e apparendo fra i meno buoni… La natura che si esprime per come può in un linguaggio che bene non so… continua a leggere…

Una ciotola di sensibilità

Fa piacere, specie in questi giorni in cui il caldo picchia sopra le teste dei cittadini locali e dei tanti ospiti giunti per le vacanze, che vi siano dei commercianti che non solo nelle principali vie della città di Aosta, scelgono di offrire, sull’uscio del loro esercizio, una ciotola di acqua per quei quadrupedi che si presentano accompagnati dai propri continua a leggere…

Quanti rubinetti hai?

Alla domanda: “quanti rubinetti hai in casa?” sapresti rispondere con precisione? Credo di no… Alla maggior parte delle persone a cui pongo questa domanda, per lavoro, mi ritrovo ad avere un ampio campione di persone che non sanno in realtà, come logico, il numero di rubinetti che si ha in un appartamento/casa. Generalmente la risposta è una cifra sottostimata. Spesso continua a leggere…

Due gocce d’acqua…

No ma falle due gocce d’acqua… Stanotte il cielo, d’improvviso, ha rovesciato una quantità di pioggia mai vista negli ultimi anni. La tendenza, specie nell’ultimo lustro, è quello di avere temporali massicci con ingenti cadute d’acqua, tali da risultare critiche e particolarmente “moleste” specie nell’arrecare danni alle cose e strutture. Tuoni e fulmini colpiscono sempre più la località, anche per certi continua a leggere…

La storia non insegna…

La storia non insegna… (è un dato di fatto!) Piove un giorno si e l’altro pure eppure ci si dimentica di quanto è avvenuto più di una decade fa… E’ questa la percezione che si ha nel leggere i social nelle ultime ore e la conferma la si ha nell’osservare le foto postate dai vari giornali on-line e dai vari continua a leggere…