Sono proprio un orso!

Vi devo delle scuse. Non sono un buon amico/conoscente perché non sono in grado di mantenerne i rapporti… Lo dicevano già da piccolo che sono discontinuo ed è la verità! Mi rendo conto di non essere sempre in contatto con amici e conoscenti anzi…sono abbastanza restio a chiamare, a mandare messaggi per primo… Mi faccio diecimila scrupoli e riserve, mi continua a leggere…

Condividimi, dai! (se ne hai coraggio!)

Ma certo! Hai davvero il coraggio di condividermi? Dubito, perchè essere schietti e sinceri è fuori moda e non porta follower… Viviamo in una società dove la quantità è meglio della qualità, dove il numero di amicizie virtuali, supera di gran lungo i buongiorno reali… Una marea di persone che si inseguono, si taggano, si likano, si piacciono e poi continua a leggere…

Solstizio inverno 2018

Anche Google ci ricorda di questo appuntamento. Sono i giorni prima del Natale. Quelli più freddi, quelli in cui tutte/i ci si sforza ad essere più buoni. Imperversa una strana aria di apparente buonismo che sarebbe bello fosse perenne, quantomeno per evitare di vivere tutto il resto dell’anno con le pastiglie per l’acidità di stomaco a portata di mano…. E continua a leggere…

Una brutta persona…

Sono una brutta persona. Non sono un modello, un figo, uno alla moda… Non bazzico per i locali “in”, per le discoteche, non faccio caso all’abbigliamento, non dò peso agli abiti firmati, alle griffes, ai grandi marchi, all’apparenza in genere.. Non vado in palestra, non frequento gli stadi, non sono tipo da bar o altro… Schivo, orso, brontolone e poco continua a leggere…

Se stessi/e…

“Essere se stessi è una missione, la più difficile. Ti allontanerà da tante persone, ma ti lascerà accanto quelle che valgono davvero.” In effetti, rimanere se stessi/e, non cadere nella trappola delle mode, della massa, delle “bande”… porta anche a queste situazioni… Chi mi conosce sa bene che spesso le mie scelte mi abbiano portato ad essere contro corrente, contro continua a leggere…

Best Friend Award

Best Friend Award E’ il riconoscimento ufficiale per quei blog che si ritengono più affini e/o amici fra quelli che frequentiamo o leggiamo e poterli così segnalare a nostra volta a coloro che ci seguono o ci leggono. Un gentile omaggio a coloro che spesso ci visitano e spendono del loro tempo a commentare quanto noi produciamo con i nostri blog e continua a leggere…

Punti di vista

   La bellezza di poter godere di una certa libertà sta anche nel potersi permettere di avere delle opinioni proprie che possono andare anche contro la massa. Fortunatamente godo ancora di questa libertà e tendo a non uniformarmi al comune pensiero laddove non ne intraveda una logica valida o un senso che ne giustifichi il motivo. Godere di questa libertà continua a leggere…

Tenerezza “smontabile”

Nel precedente post ho fatto riferimento al mondo patinato e perfetto della pubblicità. In questo ultimo periodo pare proprio che ci si stia concentrando alla scoperta di un sentimento che la fretta del quotidiano ci ha quasi portato a estinguere la tenerezza. Chiunque si sia imbattuto in questa pubblicità non ha potuto far altro che “innamorarsi” dei personaggi principali dello continua a leggere…

Depilazione: Si o No?

A questo punto mi inoltro in un territorio pieno di spine e difficile da trattare….. comunque ci provo ugualmente… Piena solidarietà alle donna per il discorso della depilazione! Tanto per cambiare un tema soft ma che fa stare sul filo del rasoio ( e non solo per modo di dire…) Avvicinandosi la bella stagione immagino il pensiero, il dolore e continua a leggere…

Le regole…

 Si potrebbe fare una o più tesi o teorie sull’uso e le funzionalità delle regole e della loro reale efficacia…. Spesso anche le regole semplicemente dettate dal buonsenso o dal l’intelligenza vengono eluse, inosservate, inapplicate e dimenticate…. Abbiamo tanti esempi…dal vivere comune, al rapportarci con gli altri, alla politica, alla vita di comunità, a quella scolastica, di condominio o semplicemente continua a leggere…

Concludendo….

 Spesso capita che pur essendo in un posto ricco di persone se non si instaura subito una sorta di empatia si passi a una forma di indifferenza favorita anche dalle nuove tecnologie. Apparentemente ci sarebbero molte cose da dire o da condividere ma poi alla fine ci si limita a ascrivere direttamente dai vari dispositivi… Chili telefono chi il tablet, continua a leggere…

Una nel gruppo (1993)

UNA NEL GRUPPO Silvana vide la luce per la prima volta il 20 gennaio di 27 anni fa, nella città di Roma. La sua famiglia si trasferì quando aveva ancora 5 anni a Milano. Il padre, Filippo, decise di “cambiar aria” per andare alla ricerca di un’occupazione che potesse fruttare un po’ più di denaro, di un impiego che potesse continua a leggere…

Matrioske

…autocritica…. Vili coloro che amano parlare alle spalle sorridendoti di fronte, perché nel loro “grandeur” racchiudono,come in matriosche, persone piccole! …devo imparare a non farlo….(e qualora lo abbia fatto me ne scuso con gli interessati…) lo dico da persona piccola che ancora deve imparare a non farlo essendone per primo soggetto/oggetto.