Sempre più in alto…

Era il motto di Mike Buongiorno, un uomo, oltre che di spettacolo e di rilievo in Italia, decisamente amante della montagna e in particolar modo della Valle d’Aosta. Di certo non sarebbe felice nel vedere che le “sue” nostre montagne, patiscono i comportamenti di noi scellerati.. (tutti, nessuno escluso…) Questa è la situazione del ghiacciaio del Grandes Jorasses, di cui continua a leggere…

La fregatura via mail…

Ciao, Marco. Il mio nome è GabriellaMi piacerebbe farti un lavoro su internet con un reddito di 500-600 euro offerta al giorno.L’offerta è limitata, per favore contattami il prima possibilepossibile. Ecco! Iniziano così le fregature on-line…. Fate attenzione e verificate, sempre prima di aprire, i link che vi propongono! Passateci sopra con il mouse e guardate in basso se l’indirizzo continua a leggere…

Regole e mancata vigilanza…

L’italia è il Paese delle regole, delle leggi, delle procedure, del “questo non si deve fare…”  oppure del “E’ severamente vietato…” (ma si fa… in barba a controlli e non solo…) Guardate quanto sta accadendo in questi giorni… Miliardi di danni per via del mancato controllo degli alvei di fiumi e torrenti o del rispetto delle zone ritenute non edificabili continua a leggere…

Passaparola… (grazie!)

Vorrei dire grazie a tutte quelle persone che in questo ultimo periodo, hanno aiutato a far crescere questo piccolo spazio web. Grazie per il vostro interesse, per il vostro seguito e per l’affetto che dimostrate in vari modi! Graditi sempre i commenti, gli spunti e ancor più il passa parola ad amici e conoscenti…  Basta davvero poco e fà sempre continua a leggere…

Proposta indecente…

Capita, talvolta, di ricevere email che possono apparentemente sembrare un affare, una possibilità di interesse o di supporto a ciò che fai con passione.. Nella mia posta di oggi ho trovato questa email che vi propongo, non solo con scopo divulgativo, ma anche formativo e informativo… Ma secondo voi è possibile che vi sia realmente una Azienda, degna di tale continua a leggere…

Le carrozzine stanno davanti a noi…

In questi giorni mi sono imbattuto più volte nella totale incivilità e mancanza di sensibilità e senso civico da parte della cittadinanza… Lasciare un mezzo (auto, moto o furgone che sia…) parcheggiato sulle strisce pedonali, occupando di fatto un passaggio “salva vita”… trovo che sia di una ignoranza e insensibilità totale. Mi è caduto l’occhio su una situazione di tremendo continua a leggere…

Distratta-mente connessi…

La nostra generazione osserva, quasi stupita, la generazione successiva a testa in giù… No! Non si tratta di bagno di umiltà, bensì di attenzione nei confronti di un piccolo schermo LCD… Una volta mi è successo di incappare in una persona talmente presa dalla lettura di un quotidiano, evidentemente un articolo interessantissimo,  da ritrovarla bloccata nel bel mezzo dell’attraversamento pedonale continua a leggere…

Evoluzione

In effetti se di evoluzione vogliamo parlare, siamo messi abbastanza male! Da quando è scoppiata questa mania (momentanea) della caccia ai pokemon, se già prima la gente non mollava i cellulari, ora non se ne schioda più per niente! Fortunatamente, al momento in cui scrivo, mi ritengo immune da questa moda. Non resisto magari a una bella o folle fotografia, continua a leggere…

Puoi farcela (se vuoi!)…

Ma alla fine che ti costa? Perchè quando vai in un esercizio pubblico ti trasformi in un hooligans della pisciata? Impressionante! Non sai resistere dallo sporcare fuori da vaso! Cos’è una rivalsa? Una vendetta perchè a casa non puoi farlo e quindi ti senti in diritto di farlo fuori, dove non ti conosce nessuno? Quanto ti hanno rotto dicendoti per continua a leggere…

Rape Drug

Ragazzi non accettate mai da bere da sconosciuti e non lasciate mai il bicchiere incustodito. Tutto inizia in discoteca, ad un party, al bar, si comincia col chiacchierare, si beve qualcosa, si va a terminare la serata in un altro posto e ci si ritrova dopo poche ore in stato confusionale e nel mezzo di un dramma. Il tragico epilogo continua a leggere…

Catene “on-line”

Non c’è pietà nemmeno nelle catene truffaldine di internet! Credo lo si debba dire! Quando si utilizzano le disgrazie per suscitare dei sentimenti e si cerca di smuovere le persone in risposte con il chiaro intento di truffarle e di spillare loro soldi… Guardate cosa mi è arrivato in email… Io sono la signora A. S. vedova soffre da tempo continua a leggere…

O’ cafe’

fa male!…. Proprio così! Ennesima sentenza da parte dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). Il caffè fa male! Ora, andate a dire a milioni di persone al mondo che la carne fa male e fazioni di vegetariani, vegani e affini si troveranno a grondare di godurioso piacere silente e orgoglioso per la scelta di vita effettuata e strenuamente combattuta nei confronti continua a leggere…

Una battaglia vinta (forse)

Sono lieto che a distanza di alcuni anni si prendano finalmente delle decisioni sensate. Peccato si siano persi degli anni, ma meglio che ci si sia arrivati! Oggi il quotidiano La Stampa (a cui si riferisce l’articolo riportato per la firma di Daniele Mammoliti), mi concede una bella notizia e una piccola rivincita personale nei confronti di una battaglia che continua a leggere…

C’è qualcuno in ascolto?

 Il rispetto dell’ascolto è finito! Non c’è più di tanto interesse o voglia di ascoltare. Anche le massime aule ne danno esempio. Vero a volte certe filippiche sono noiose, specie se condite con politichese arguto e fine. Se le dicono e se le cantano come meglio preferiscono… (…per poi vedere i protagonisti di avessi contrasti dopo poco fare capannello continua a leggere…

Siamo tutti…

Altri attentati… Altre stragi… Altre minacce e anche noi non siamo messi benissimo… Le coste libiche distano dall’Italia circa 352 km e con dei missili a corto raggio siamo un bersaglio facile… (Lo sono anche la Spagna e il Portogallo…) Se pochi giorni fa eravamo tutti “Charlie” tanto da comprare un giornale che poi è finito nel caminetto, nel ripostiglio continua a leggere…