Le piccole attenzioni

Sono le piccole attenzioni che riescono a fare la differenza. Ne sono un fervente sostenitore. Non servono gesti eclatanti, utili solo per colpire o fare colpi di scena. E’ nella costanza che si riesce a dimostrare il vero Amore e il vero affetto nei confronti di una persona che ci continua a leggere…

Che ne sarà di noi? Poveri estinti…

Viene da chiederselo! Che ne sarà di noi (poveri estinti?)… In realtà per alcune persone l’estinzione  sarebbe semplicemente una giustizia naturale e Divina… ma così non può essere… A rischiarla, l’estinzione, non sono solo i Ghepardi (di cui oggi si festeggia la giornata mondiale a causa della loro scomparsa per continua a leggere…

Oltre le parole…

Ogni tanto sarebbe bene andare oltre le parole e oltre le apparenze delle stesse… Solitamente vengono viste come raccomandazioni, paternali, rotture di scatole… in realtà frasi come “allacciati la cintura”, “copriti”, ” dormi un pò”, “lavo io i piatti”, “quando arrivi chiamami”, “prendi il giubbino”, “sono partito/a, aspettami” e mille continua a leggere…

Che bidone!

Aosta capitale dell’ambiente! Questo è riportato su tutti i bidoni pubblici della città. Apprezzabile lo sforzo, specie di coloro che combattono l’ignoranza e la maleducazione con la ramazza, la buona volontà e senza disdegnare di fare un sorriso o di rispondere sempre garbatamente a un saluto.. Di fronte al buon continua a leggere…

Scaduto come (o peggio del) lo yogurt…

Con il tempo le persone inacidiscono come lo yogurt andato a male… Persino i fermenti lattici vivi scappano… (I miei poi…) Questa sera, mentre aspettavo il bus per rientrare a casa, mi sono imbattuto in una riflessione tanto banale quanto pesante. Osservavo ragazzi che serenamente scherzavano fra di loro e continua a leggere…

Donne e donne…

Andiamo con ordine… Oggi i giornali riportano diverse storie di donne…. La Presidente Boldrini (su Playboy) ritenuta il sogno segreto degli autotrasportatori dopo il Ministro Boschi… Mara Venier che dichiara a Oggi di voler denunciare il Corriere del Piemonte per averla data per morta… La Regina Elisabetta che con oggi continua a leggere…

Stress e delusioni?

…in Giappone nascono le camere del pianto. Già tempo fà c’era la novità che era stata introdotta dalle fabbriche che pensavano alle loro operaie introducendo garderie, spazi comuni per madri con prole ecc… ecc… Adesso si portano nuovamente avanti promuovendo le “camere del pianto”. Ora, non è che sia bello continua a leggere…