Bugie, frottole e affini….

E’ il periodo delle bugie, delle frottole e non solo… Non fraintendete… E’ carnevale! In realtà per certe persone è sempre periodo di frottole, di bugie… ma non quelle da mangiare , bensì quelle da provare a dire, con la presunzione e la speranza che queste non vengano svelate…. Si spera semrpe che la vernice di copertura che riveste le continua a leggere…

Fake real o real fake?

Non amo particolarmente scrivere con titoli in inglese, ma questa volta ci stà tutto… Fake real (falso ma reale?) o real fake (o realmente falso?) ? Nel quotidiano, dai rapporti ai massimi livelli (quelli politici, istituzionali, quelli che comandano insomma…) ai minimi livelli… (i nostri per intenderci…), si è costantemente sottoposti a questo interrogativo… Nel rapporti di tutti i giorni, continua a leggere…

Chiacchere…

Chiacchere, bugie… Finalmente è arrivato il periodo di questi dolci di cui andavo ghiotto (ora decisamente meno…) Hanno la forma di una striscia, talvolta manipolata a formare un nodo. La base è un impasto di farina, successivamente ci sono due possibilità: l’impasto viene fritto; l’impasto viene cotto al forno. Infine si spolvera con zucchero a velo. Possono anche essere coperte continua a leggere…

Le promesse…

Le promesse da marinaio… Si diceva così quando una persona prometteva mari e monti (si fa per dire) e poi non manteneva la parola data. Ma le promesse da marinaio valgono anche per la gente di montagna? Personalmente posso dire di aver avuto a che fare con tantissime persone bravissime a fare promesse e molto meno dedite a impegnarsi per continua a leggere…

Troppo tardi

…già troppo tardi ora! Lo dicevo tempo fa e anche in questo caso il tempo e la storia mi danno amaramente ragione… Quando nutrivo forti dubbi che fosse tutto così chiaro e che dietro alle scoperte che autorizzavano di fatto un nuovo conflitto degli alleati in Iraq…non mi sbagliavo… Troppo tardi… Quanti sono i morti che gridano giustizia, quanti giovani continua a leggere…

Coerenza sotto i denti…

Mi rendo conto di entrare in un discorso di difficile comprensione…ma occorre essere coerenti, chiari e (senza dubbio) fuori moda… Immaginatevi se in un Paese come l’India (con la maggior parte dei suoi abitanti) partisse una crociata contro noi europei/americani/americanizzati…. Se gli indiani si incapponissero definendoci come incivili, come esseri biechi e tremendamente cattivi… Avrebbero i loro torti? Obiettivamente me continua a leggere…

Beata falsità…..(desolato ma la vita a me piace…)

In questi giorni ho aspettato a scrivere perchè molte cose sono accadute… Rifugiandomi  come spesso faccio nella musica, mi è bastato trovare ispirazione e conferma nel tempo di cose che ho meditato parecchio a scrivere e che ora sviscero perchè stanco di ipocresia e falsità… Mi accorgo giornalmente di tante di quelle frottole che nel tempo mi sono state dette, continua a leggere…

Il Paese dei…Pinocchi…

Capita che in una uggiosa mattina Milanese si dia appuntamento davanti al Palazzo di Giustizia di Milano e che per ascoltare un memoriale preconfezionato i giornalisti presenti facciano ressa… Capita di sentir dire:”voglio essere ascoltata” e poi, finita la diligente lettura del copione, vedere la protagonista di questa esternazione, introdursi fugacemente e velocemente nel primo taxi disponibile per una destinazione continua a leggere…

Marò … Che burdell!

Marò che burdell!!! Managgia che casino! andate in Italia ma poi tornate.. e poi resterete in Italia tranquilli, non andrete più India e dal Tg1 delle 2330 di oggi i due maró italiani torneranno in India ma staranno in ambasciata avendo libertà di movimento… Sono arrivate le rassicurazioni… Così recita Televideo…. Ora le tattiche, le strategie, le situazioni in bilico continua a leggere…