Buon 2019

Inizia un nuovo anno. Fra le tristezze dei bilanci di quello passato, fra considerazioni, più o meno amare, fra rimpianti, pensieri, speranze…. fra le immagini e i post che scorrono sul web, ecco un post che attira in maniera positiva la mia attenzione. A scriverlo una amica che ha buoni continua a leggere…

No alla violenza? Sempre mica solo un giorno all’anno!

Fra poche ore partiranno le varie campagne contro la violenza sulle donne. Siccome sono un “bastian countrari” e non amo rispettare le scadenze, specie quelle imposte dal sistema, preferisco parlarvene oggi. Credo sia profondamente riduttivo limitarsi a un giorno di bombardaemtno concentrato fra i vari media per ricordare che le continua a leggere…

E’ il mio 16645 giorno!

Il tempo tempra e ci porta a dare una ragione anche a quelle cose che una ragione, apparentemente, non hanno o che acquistano con il passaggio del tempo che è unico giudice della nostra vita terrena…

La neve del 1 maggio…

Primo maggio. Si gira il calendario di un mese. Si strappa il foglio del nuovo ciclo e si spera in una primavera che gioca fra temperature e aspetti meteo. Ne è un esempio la giornata del primo maggio. In mattinata nevicata a basse quote in tutta la Valle d’Aosta (e continua a leggere…

Aspettando il Natale [07]

Le ore passano, come sempre inesorabili, e la sabbia che passa da un lato all’altro della clessidra della vita, non torna mai più indietro, andando ad appesantire il tappeto dei giorni trascorsi a discapito dei giorni ancora da strappare, di cui non conosciamo la reale quantità a nostra disposizione… Questo continua a leggere…

Cari proff…

Cari professori e professoresse… In questi giorni di vacanza viene naturale chiedersi come, anche voi, trascorriate questi giorni. Mi immagino proff alle loro scrivanie alla ricerca di pianificare sommariamente il programma del prossimo anno… Immergersi in libri utili per prendere spunti e/o nuovi temi o sistemi per trattare le diverse continua a leggere…

Nove anni di blog…

Così una mail mi ricorda dei nove anni di blog… Già! Nove anni! Eppure non si direbbe!  Ho passato periodi fertili nello scrivere quanto più desideravo ed altri in cui mi sono preso dei doverosi quanto giusti momenti di pausa perchè era bene così… Il tempo però passa e guardando continua a leggere…

Ogni quattro (anni)

Non è una novità, in fondo. Capita ogni quattro anni, come le olimpiadi che cadono sempre negli anni bisestili. Ogni quattro anni è così! Un giorno in più nel calendario. C’è chi per definizione definisce questi anni come funesti (anno bisesto anno funesto…), c’è chi lo interpreta come una opportunità continua a leggere…

Giornate mondiali…

Da poche ore è terminato il #friendsday … la giornata degli amici (e come al solito Facebook ne ha approfittato per mostrarci i nostri amici… persone che magari nemmeno ti salutano se ti incontrano per strada ma che in rete ti sono amiche e ti stimano…) Oggi è quella dei continua a leggere…

Smemorati

Siamo esseri particolari, smemorati… Abbiamo, nel corso dell’anno, tanti piccoli promemoria che ci aiutano a ricordare le varie tappe importanti, passate e future, della nostra esistenza… Vi invito, per la giornata alla memoria, ad andare a leggere questo mio vecchio post… (clicca qui per leggerlo) Credo sia doveroso mantenere viva la continua a leggere…

Calendiario

   Per tradizione sono affezionato ai datari. Quei calendari che giorno dopo giorno strappi il giorno trascorso per scoprire le novità o i cenni del giorno che verrà. A dirla tutta quando li ho avuti non ero così ligio a togliere giorno per giorno perché talvolta trovavo delle frasi così continua a leggere…

Stereotipi

Trovo imbarazzante a volte appartenere alla categoria dei cosiddetti uomini o maschi… Imbarazzante per le stupidità di cui la categoria è capace.. Fortunatamente non tutti sono così, ciò non toglie che resiste un certo zoccolo duro… La donna vista come oggetto del piacere, come oggetto di scherno, di mancanza di continua a leggere…

Ai miei cari scomparsi…

Abbasso l’ipocrisia! Nei prossimi giorni orde di persone si recheranno nei vari cimiteri della nostra regione e non solo… Scusatemi c’è qualcosa che mi fa scattare uno scatto di ribellione a tutto ciò. I nostri cari ricordiamoli e amiamoli fino a che sono in vita e non andiamo poi fintamente continua a leggere…