Sopravvento….

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Scusate… in questo periodo sono in aggiornamento… Un lento lavoro di adeguamento e modifica anche di questo spazio che dovrebbe diventare più facile da consultare, più fluido e compatibile…ma non solo… È come quando si decide di modificare la struttura di una stanza all’interno di un edificio… si cerca di continua a leggere…

Ciao! Voi come state?

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Ciao! Voi come state? E’ una domanda che vorrei porre spesso a diverse persone e che mi rendo conto che non lo faccio… (e me ne scuso…) Pongo questa domanda in forma generica perchè davvero sono tante, non troppe, le persone a cui dovrei rivolgermi… In questo nutrito gruppo di continua a leggere…

Amici di penna

Puoi leggerlo in: 2 minuti
“Caro amico ti scrivo, cosi mi distraggo un pò…e siccome sei molto lontano, più forte ti scriverò…da quando sei partito c’è una grossa novità..l’anno vecchio è finito ormai ma qualcosa ancora qui non và…” Sicuramente lo riconoscete…. è l’incipit di una stupenda canzone di Lucio Dalla. Quando cantò questa canzone, continua a leggere…

…ti scrivo…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
“Caro amico ti scrivo… così mi distraggo un pò…“… Così recita una splendida canzone di Lucio Dalla… In realtà stiamo perdendo anche questa buona abitudine… Da ragazzino mi ricordo che si scrivevano lettere a mano lunghissime a amici di penna lontani… si correva in posta per far spedire la lettera continua a leggere…

Oggi, come ieri, come domani…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Oggi come non mai mi sono imbattuto in questo discorso che vi ripropongo in parte… Leggetelo bene, guardate fino in fondo il video che vi propongo e poi riflettete… Provate a negare che vale per oggi, come ieri, come domani… Mi dispiace, ma io non voglio fare l’imperatore… non è continua a leggere…

Tutt’altro…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Questa sera avrei voluto scrivervi di tutt’altro… ma mi sono imbattuto in questa immagine con la presente didascalia: “Io non lo so chi sei. Ti ho trovato per caso qui dentro. Sono i miracoli di questi aggeggi #social Vorrei poterti accarezzare quella ferita. Piano e sussurrarti che non sentirai altro continua a leggere…

Dite alle persone…

Puoi leggerlo in: 1 minuto
…quanto le volete bene! “Dite ogni giorno alle vostre persone care che le amate. Trascorrete il tempo con i vostri genitori e i genitori trascorrano il tempo con i propri figli. La vita è molto breve” Credo che sia una frase importante, non tanto perchè lo dice John Travolta,ma semplicemente continua a leggere…

Code e modi da WC

Puoi leggerlo in: 5 minuti
ATTENZIONE: questo post può suscitare ilarità e irascibilità da parte di chi non sa ben leggere fra le righe. Se ne sconsiglia la lettura a persone permalose e non munite di senso di autocritica e di senso dell’umorismo! Grazie. Code e modi da WC; ovvero come sopravvivere alle code presenti continua a leggere…

#nessunascusa

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Ce ne vuole di coraggio e molto… Se le donne si comportassero come certi (pseudo) uomini, forse ci sarebbe anche ragione a leggere taluni commenti in rete… Qui anzichè preoccuparci di come si veste una ragazza, serve occuparci del perchè certi uomini ricevano ancora le attenuanti da una giustizia che continua a leggere…

Tenerezza “smontabile”

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Nel precedente post ho fatto riferimento al mondo patinato e perfetto della pubblicità. In questo ultimo periodo pare proprio che ci si stia concentrando alla scoperta di un sentimento che la fretta del quotidiano ci ha quasi portato a estinguere la tenerezza. Chiunque si sia imbattuto in questa pubblicità non continua a leggere…