Non e così che si protesta.

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Questa mattina, andando a lavoro, mi sono imbattuto in una curiosa scritta che qualche mano, presumibilmente anonima, ha voluto scrivere con dello spray di vernice nera, sulla pavimentazione di piazza Deffeys (la piazza antistante la sede del Consiglio Regionale valdostano). Al di fuori del contenuto, contestabile o meno, è la continua a leggere…

Chi sono i vincitori e chi i perdenti?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Sono passate poche ore dalla seduta fiume del Consiglio della Valle d’Aosta (o meglio del #consvda) e tante cose sono successe…. Al mattino tutti a cercare questo titolo dei giornali che rituonava quanto avvenuto in aula poche ore prima… Certo la portata della notizia era tale da meritare un titolo continua a leggere…

E’ una questione di decoro….

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Fra tutte le amenità, le mancanze di rispetto, di decoro di concetti, di forma (anche grammaticale oltre che linguistiche), di contenuti… ci si turba per una spalla ma non per le fandonnie che ancor più gravi vengono proferite in una aula istituzionale come quella del Consiglio Regionale aostano. Una spalla continua a leggere…