Sicuri siano solo (name)test?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
INVITO ALLA LETTURA, CONDIVISIONE E DIFFUSIONE DI QUESTO POST. Impazza nella rete e nei social, la curiosità e l’utilizzo dei test on-line. Infinitamente curiosi di scoprire aspetti e lati di noi che non si conosce, o semplicemente avere una pubblica conferma di ciò che ben sappiamo ma magari non abbiamo continua a leggere…

Quanto manca?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Quanto manca? Ok ma a cosa? Al Natale? A fine anno? Alla fine del Mondo? Al compleanno? All’Apocalisse… a cosa quanto manca? E’ una domanda che si presta a molte interpretazioni e usi, e a cui difficilmente si riesce a dare una risposta in maniera definitiva e certa. Nel 1999 continua a leggere…

Ufficio che vai, sigla che trovi

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Quante volte ci capita di imbatterci in sigle, acronimi di cui non conosciamo a pieno il significato? Capita nelle comunicazioni ufficiali, nei telegiornali, nel lessico comune, nei documenti e in molte altre situazioni. Sigle che diamo per scontate, possono non essere così chiare o definite per tutti/e. Schiariamoci così le continua a leggere…

Secondo te l’età giusta qual’è?

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Fra le tante riflessioni della vita, credo sia naturale, chiedersi quale sia l’età giusta per fare o vivere alcune tappe, esperienze o cose. Il rischio stà, nel pensarci troppo e troppo a lungo, di andare oltre quei limiti che, educazione, società e fisico o testa impongono e quindi di lasciarsi continua a leggere…

Il Ramadan, questo sconosciuto…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Inizia oggi il Ramadan, questo sconosciuto (ai più…) Di che si tratta? E’ un mese sacro di preghiera e digiuno per i musulmani di tutto il mondo. Il Ramadan è praticamente, il nono mese del calendario lunare islamico e dura 29 o 30 giorni. Il numero dei giorni varia a seconda continua a leggere…

Le differenze fanno la differenza…

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Che siano le differenze a fare la differenza è vero! Conoscendovi bene voi stessi, vi sposereste o passereste tutta la vita con una persona identica a voi? Forse alcune persone, seriamente convinte, risponderanno di sì mentre in realtà sono ben coscienti che si stancherebbero presto di sopportarsi a lungo… Il continua a leggere…

Rosso di sera

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Già… proprio così! Rosso di sera, bel tempo si spera! Così recitava un vecchio adagio ancora valido, a quanto pare… Tutto il nord Italia è stato interessato ieri da questa ondata lunga, da questo alito di vento caldo e particolare che ha pennellato, in modo non omogeneo ma di sicuro continua a leggere…

Beau geste

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Fermata del bus. Auto che parcheggia occupando quasi tre posti auto. Con educazione mi rivolgo alla autista della prima vettura e le dico: “mi scusi, così come si è parcheggiata occupa tre posti e se qualche altra persona prova a mettersi rischia di toccarle la macchina…” in risposta mi sento continua a leggere…

Tatuaggi…

Puoi leggerlo in: 4 minuti
Ritorno sul tema tatuaggi… Un pò di tempo fa avevo chiesto in rete a chi avesse dei tatuaggi, di parlarmene, di farmi capire la storia, il significato, i motivi dell’essere tatuati. Come già detto in passato, sono particolarmente incuriosito e attratto da questo particolare universo, dal mondo dei tatuaggi, dei continua a leggere…

Oggi che giorno sarà?

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Oggi che giorno sarà? Vi capita mai di chiedervelo? A me si! Ogni volta che aprendo gli occhi mi si presentano colorazioni del cielo come quelle che vi ripropongo in questo post. A parte vincere la pigrizia di alzarsi per immortalare queso cielo, i pensieri vagano alla ricerca di una continua a leggere…

Guardate bene….

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Sia nei bagni pubblici, in modo particolare, che in altri…. credo si dovrebbe valutare l’idea di arredare la stanza da bagno con quadri e/o similari all’immagine posta in evidenza in questo post… Magari scatterebbe il disagio iniziale oppure, specie per le persone più sicure di sè, ci sarebbero scene sicuramente continua a leggere…

Chi vince?

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Mentre persino il Papa si indigna sulle pensioni d’oro e riconoscimenti di emonumenti  (forse) eccessivi; un Papa che parla del lavoro e dell’appello a una rivisitazione necessaria del mondo del lavoro e una equilibrata distribuzione delle persone che operano, a me vengono in mente alcuni aspetti locali… A proposito di continua a leggere…