Li chiamavano “la compagnia a tavoletta”….Si trattava di un gruppo di ragazzini e ragazzi o giovani uomini, che amavano trascorrere delle ore insieme compiendo evoluzioni con i loro skates… Fra di loro ragazzi di diversa età e di diverso ceto…