Italica indignazione…

Scusatemi.. andrò contro corrente e mi farò anche odiare ma poco importa… rientra nelle mie caratteristiche… TUTTI/TUTTE a INDIGNARSI perchè hanno dato fuoco alle palme in centro a Millano! (Grandi! Siete davvero grandi! E in fondo avete ragione….) A voi rivolgo una domanda… Riuscite a essere egualmente indignati a livello proporzionale quando bruciano ettari di foresta amazzonica? O semplicemente perchè continua a leggere…

Vitalizi vs supplizi….

ATTENZIONE QUESTO POST NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE. SCONSIGLIATA LA LETTURA  A CHI GODE DI VITALIZI E A CHI VIVE SUPPLIZI…. …oppure, solo se ne avete il coraggio, leggete e magari commentate e/o condividete …e poi non dite che non vi avevo avvisato! Siamo alle solite…la storia non cambia… Ci illudiamo che fra le mille e mille parole le cose cambino continua a leggere…

Beata falsità…..(desolato ma la vita a me piace…)

In questi giorni ho aspettato a scrivere perchè molte cose sono accadute… Rifugiandomi  come spesso faccio nella musica, mi è bastato trovare ispirazione e conferma nel tempo di cose che ho meditato parecchio a scrivere e che ora sviscero perchè stanco di ipocresia e falsità… Mi accorgo giornalmente di tante di quelle frottole che nel tempo mi sono state dette, continua a leggere…

Riflessioni popolari….

Leggo tante cose in giro in merito alle vicende che in queste ore stanno interessando la politica valdostana… Vi pubblico brevemente un messaggio che mi è giunto e che rende molto chiaramente lo stato d’animo e ciò che stiamo vivendo tutti al di fuori di certe situazioni a noi così distanti…. E come sempre gente… Meditate…meditateci sopra….

“Ditemi se è vivo…”

11.34 del 28 aprile 2013. Alcuni politici sono chiamati a giurare la loro fedeltà alla Repubblica Italiana. All’esterno le forze dell’ordine vigilano che tutto si svolga in maniera regolare e cercano per come possibile di garantire sicurezza con la loro presenza. All’improvviso due spari. Due carabinieri colpiti. Uno in modo grave viene soccorso da un collega che estrae il telefono continua a leggere…

Marò … Che burdell!

Marò che burdell!!! Managgia che casino! andate in Italia ma poi tornate.. e poi resterete in Italia tranquilli, non andrete più India e dal Tg1 delle 2330 di oggi i due maró italiani torneranno in India ma staranno in ambasciata avendo libertà di movimento… Sono arrivate le rassicurazioni… Così recita Televideo…. Ora le tattiche, le strategie, le situazioni in bilico continua a leggere…