Aspettando il Natale [08]

Gli scatoloni erano ben impilati al lato della stanza. Su ogni uno di loro era scarabocchiato qualcosa… In uno vi era scritto “decorazioni”, un’altro recitava “palline”, un terzo “statuine” e via discorrendo… Nel cercare di riordinarli, quasi timidamente, fece la sua comparsa una busta sgualcita che sapeva di vecchio… L’intestazione vedeva la scritta “a Babbo Natale” ma dietro mancava il continua a leggere…

Essere o avere?

“ragazzo mio… Sappi che nella vita, ancor prima che tu veda la luce, apprenderai il valore e l’importanza di due verbi che diventeranno base portante della tua esistenza… Essere e/o Avere” E’ vero!  A ben pensarci la nostra vita viene regolata ogni minuto da questi due verbi… Devi essere: responsabile, carino/a, rispettoso/a, obbediente, attento/a, prudente, ordinato/a, perfetto/a, operativo/a e chi continua a leggere…

Passo dopo passo…

Quanti passi facciamo ogni giorno? Immagino tanti…tantissimi… Anche la nostra vita è composta di mille e mille passi… Vi sono persone che compiono chilometri ogni giorno… Vi sono persone che camminano senza scarpe e fanno tanta di quella strada… Sono rimasto colpito dalla storia che mi aveva raccontato una ragazza che è stata più volte nei paesi africani… Qui i continua a leggere…

Dimensioni…

Inauguro, come anticipato, la serie di post su “cose d(i)a uomini” prendendo spunto da autorevoli (si spera) siti on line…. Cosmopolitan (in questo articolo) tratta alcuni punti che sono sicuramente interessanti… “1. Le taglie di reggiseno. Capiamo i concetti minimi, il fatto che ci sia una prima e una quinta e che ci siano diversi tipi di coppe, ma non continua a leggere…

Dammi un sorriso…

Dammi un motivo valido per non sorridere, dammene mille per farlo, dammi la furbizia, la letizia, l’incoscienza, la pazzia, la schiettezza, la forza di ascoltare, di conservare, di sfogarmi, di lasciarmi ascoltare, di saper ascoltare coloro che con me parleranno… dammi la fortuna di un nuovo giorno il piacere di un piatto e del suo contorno di un sorriso per continua a leggere…

Fammi…

Fammi andare in un brodo di giuggiole, fammi tornare piccolo, fammi scoprire il piacere di lasciarmi ancora cullare dalle notte, fammi dimenticare ciò che di brutto ci colpisce ogni giorno e scalfisce il nostro essere, fammi ricordare di avere un cuore, fammi sentire che batte ancora e ti prego…. non svegliarmi perchè …voglio lasciarmi illudere nel credere che questo momento continua a leggere…

Caro Babbo Natale

…anche se siamo in discreto anticipo, per una volta tanto…, mi permetto di scriverti una letterina. Giusto per essere sicuro di avere quel tempo necessario sia per fartela leggere, sia per averla scritta in tempi non sospetti e quindi svincolato da ripensamenti dell’ultimo minuto… Intanto vorrei poterti dire che quest’anno sono stato buono…(ma non è così e nemmeno me la continua a leggere…

Ricordi

Ieri ho fatto un tuffo nel passato… Sono tornato sui luoghi in cui ho vissuto il tempo delle medie… I ricordi di un campetto improvvisato di calcio dove oggi risiedono tronchi di legno ridotti in briciole… Ricordi felici e meno felici di una parte della mia vita… Il paragone stride come le unghie che strisciano sulla lavagna… Mi chiedo e continua a leggere…

Quando donare non costa nulla…

27 agosto 2015. Ecco cosa riporta sul tema donazione organi il sito ufficiale del Ministero della Salute. “Nel nostro Paese per la manifestazione della volontà di donare vige il principio del consenso o del dissenso esplicito(art. 23 della Legge n. 91 del 1 aprile 1999; Decreto del Ministero della Salute 8 aprile 2000). Il “silenzio-assenso” introdotto dagli artt. 4 e continua a leggere…

Cose da fare

Dovrei ricordarmi questa lista di cose da fare e segnarmi ogni giorno cosa io sia riuscito a vivere o realizzare di questa lista… 1 . Non dovete avere sempre un piano per tutto. Spesso le cose migliori della vita accadono per caso. Non dovete per forza piacere a tutti. Meglio fare spazio a chi ci stima. La crema idratante va continua a leggere…

Minestrone di selfie

Indubbiamente i selfie muovono il mondo. Oggi il portatore per eccellenza nel nostro Paese di questa moda, approderà in Valle d’Aosta per un mega spot. Si perchè i selfie, anche una nota compagnia telefonica internazionale ha messo in evidenza, sono la reale anima del commercio. Alla fine non importa con quale mezzo…l’importante è che se ne parli e che lo si continua a leggere…

Stasera VOGLIO musica…

Stasera VOGLIO musica che sappia tenermi in vita, musica con grinta, con ritmo, con passione, con sorriso, con ENERGIA, con AMORE per la musica stessa perchè come colonna sonora è qualcosa che nessuno può toglierci… Non c’è dittatura al mondo che possa toglierci il piacere di ascoltare e vivere le emozioni che la musica sa regalarci, non c’è despota o continua a leggere…

Quelle giornate un pò così

…sono le giornate in cui verso l’imbrunire il vento soffia fra i rami nuovi degli alberi…fra le frasche e l’erba alta ancora da tagliare, fra il cicalio dei grilli chiaccheroni e l’imbrunire del Sole che scendendo lentamente scolorisce e quasi vergognandosi, assume colorazioni dal rosa al rosso sino al quasi viola prima di annegare nel profilo delle montagne che ne continua a leggere…

Il fine settimana Mc papà…

La tristezza del venerdì e dei fine settimana, è notare la consolazione di quei genitori separati che portano la propria prole al Mc. Non me ne abbiano a male coloro che lo fanno ma sono sempre più le persone che ricorrono a questa sorta di inspiegabile quanto tacito punto comune di incontro in cui i genitori scelgono di effettuare, davanti continua a leggere…

Giusto due righe…

 Oggi è una bella giornata soleggiata e calda…. Torno dopo un lungo periodo di silenzio travagliato. A volte il silenzio serve più di tante parole, a volte genera solo una profonda solitudine oppure è spunto di crescita e di profonde riflessioni.  Credo di essere stato abbastanza in silenzio. Ora ho voglia nuovamente di tornare a scrivere e cercherò di continua a leggere…