Home : dialoghi

Tag: dialoghi

Sopravvento….

Sopravvento….

Scusate… in questo periodo sono in aggiornamento… Un lento lavoro di adeguamento e modifica anche di questo spazio che dovrebbe diventare più facile da consultare, più fluido e compatibile…ma non solo… È come quando si decide di modificare la struttura…

Interpretazioni…

Interpretazioni…

Siamo sottoposti ogni giorno a mille interpretazioni. Questa vignetta, che adoro, rispecchia in pieno il quotidiano di tutti noi! Quante volte ci capita di dover interpretare le parole che ci vengono dette? Spesso! Siamo abituati ancor più a dover interpretare…

Cicatrici…

Cicatrici…

Erano al bar. Si trovavano spesso li le quattro amiche, compagne di scuola e di una vita passata insieme. “amiche per sempre, amiche per la vita” si erano giurate anni fa. Ora si ritrovavano dopo due anni in cui, per…

Ma che bello ricevere un altro riconoscimento! Ecco dunque il Sisterhood of the World Bloggers Award, conferitomi dalla raffinata padrona dall’autrice di questo blog , che ringrazio con immenso affetto. Le regole sono: * inserire il logo del Premio * ringraziare…

Fine settimana

Fine settimana intenso e ricco di gradevoli sorprese… E’ bello scoprire il piacere di stare con le persone e con delle belle persone. Fa bene al cuore e riscalda, come se ce ne fosse bisogno, i cuori. La bellezza del…

La moda 2015, pare sia imperativa, è la connessione! Connected è la parola d’ordine! Prendetene nota e attrezzatevi a dovere! Più che la linea corporea si cerca disperatamente la linea wi-fi o quella telefonica che permetta di rimanere collegate/i con…

Tenerezza “smontabile”

Nel precedente post ho fatto riferimento al mondo patinato e perfetto della pubblicità. In questo ultimo periodo pare proprio che ci si stia concentrando alla scoperta di un sentimento che la fretta del quotidiano ci ha quasi portato a estinguere…

Ieri a ricordare, oggi tutti/e a fare i bigotti e coloro che si dimenticano dello scalpore che dovrebbero fare notizie come quelle del Nepal sconvolto dal terremoto, dalle violenze quotidiane, degli sbarchi clandestini (che comunque non sono terminati , come…

Torna in alto