Goditi la tua libertà…

Te lo dico con il cuore.Tu, che puoi, goditi la tua libertà. Libertà è, per me, essere liberi dai movimenti e non dover dipendere da nessuno/a. Libertà è non dover chiedere, per favore, ogni piccola cosa; dover giustificare ogni movimento, cercare di non disturbare e di essere il più autonomi continua a leggere…

Quando incontro quella zingara…

mi viene un brivido per la schiena. E’ impressionante! Ogni volta che mi imbatto in quella donna, anziana, con il suo bastone e il suo lento incidere, ecco che il mio animo fà un sobbalzo. Non so spiegarmene il motivo ma il mio istinto mi porta a mantenere, rispettosamente, le continua a leggere…

Dov’è la dignità?

A volte viene naturale chiedersi dove stia di casa la dignità. Il senso di responsabilità sovrasta ciò che invece dovrebbe essere naturale perchè per avere la coscienza a posto ci aggrappiamo egoisticamente a tutto ciò che può permetterci di stare apparentemente bene con la nostra anima, ma ci viene mai continua a leggere…

Che ne sai tu?

Nessuno giudichi, nessuno parli a vanvera e si permetta un solo commento fuori luogo. Il silenzio, il rispetto in taluni casi oltre ad essere apprezzato, è d’obbligo. Solo chi vive sulla propria pelle le vicissitudini della vita può capire realmente cosa passa nella propria testa… alle altre persone non è continua a leggere…

C’è modo e modo…(vaffanculo!)

C’è modo e modo di dire le cose… Esistono metodi, sinonimi e similari che permettono, specie in una lingua ricca come la nostra, di spaziare nella forma, senza storpiare il significato dei concetti e dei dati di fatto. Ben lungi da me pensare di insegnare a determinati gatti ad arrampicare…(specie continua a leggere…

Dietro le sbarre

Nessuno ne parla, neppure sottovoce, e quando se ne…. straparla, lo stridore che ne fuoriesce è palese, a tal punto da perdere contatto con la realtà, intendo quella vera, quella che fa a pugni con le belle verità e le mezze fandonie. Rifletto sulla percezione che i cittadini hanno di una continua a leggere…

Riflessioni di Donna per donne (non solo l’8 marzo…)

Riporto, con estremo piacere, quanto scritto da una Amica in occasione dell’8 marzo. Trovo che sia una riflessione che merita essere letta con la dovuta attenzione e profondità. Grazie a Gloriana per averla condivisa in un noto social… “Oggi mi rivolgo di più alla nostra “metà del cielo”. E’ una continua a leggere…

La memoria che non ricorda.

“Sapesse…la memoria mi fa brutti scherzi..” Quante volte ce lo siamo sentito dire? Spesso a citare questa frase sono le persone anziane. Talvolta fanno fatica ad ammetterlo perché, in fondo, vuol dire che sentono in maniera  peggiore il peso del tempo che passa e corrode lentamente i loro ricordi, sbiadendoli continua a leggere…

Il potere logora chi….

Dice un detto il potere logora chi non ce l’ha ma tutti gli effetti in quest’ultimo periodo logora soprattutto il potere non subisce ovvero i cittadini. Anche ieri sono andate in onda sugli schermi italiani e internazionali una serie di figuracce che hanno ancora una volta contraddistinto la classe politica continua a leggere…

…o marò..nna mia…

Assurdo! Inconcepibile! Poco credibile… Eppure…. (Parafrasando una canzone dei Pooh) in Italia si può! Mentre la bagarre post elettorale pro poltronissime prosegue senza sosta e senza ritegno alcuno. Ii giocatori eccellenti, non reclamando la “tregua” come si faceva da bambini quando ci si trovava in difficoltà, continuano le loro partite continua a leggere…