Lei sorride…

Puoi leggerlo in: 1 minuto
In questa foto lei sorride…. Ride di gusto alla faccia di coloro che si lamentano inutilmente… Molto probabilmente se la ride pensando quanto si è lasciata alle spalle… Forse sorride a pensare con quanta leggerezza, magari anche lei, si preoccupava in passato del suo aspetto fisico e ora, visto quanto continua a leggere…

E tu per cosa stai male?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Sembra una domanda stupida, in realtà non lo è. A te cosa ti fa star male? Personalmente potrei rispondere il comportamento di alcune persone, specie quelle a cui tengo di più… Indifferenza, mancato dialogo, parole e paroloni appartengono alla categoria di fendenti che sanno far male e ferire anche senza continua a leggere…

Nostra Signora… la Morte

Puoi leggerlo in: 2 minuti
In questi ultimi anni, la Signora Morte, più volte ha fatto sentire il suo passaggio, colpendo da vicino, vicinissimo, affetti cari, carissimi. E’ incredibile quanto, quando una persona scompare, vengano attivati immediatamente, quasi automaticamente, una serie di comportamenti anche discordanti fra di loro… Per alcune persone, chi non c’è più, continua a leggere…

Ti ho detto GRAZIE oggi?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Perchè se non lo avessi fatto, devo correre ai riparli e dirti GRAZIE! Dirti grazie per tutti quei piccoli gesti che fai ogni giorno, per le parole dette e quelle tralasciate, per i mille e mille pensieri che si radicano nelle nostre teste modello savana e in cui dobbiamo riuscire continua a leggere…

Amici? E dove eravate?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Già! Amici vero? E dove eravate quando lacrime solcavano i nostri visi provati da stanchezza, delusione e dolore? Dove eravate quando sarebbe bastato anche un semplice “ciao come stai?” e invece c’era il deserto delle emozioni e l’eco dell’imbarazzo e della solitudine a rimbombare ad ogni urlo che si sarebbe continua a leggere…

Cuore duro

Puoi leggerlo in: 1 minuto
Passano gli anni, eppure ci sono cose che faccio fatica a portare in soffitta… Ricordi che fanno male, tanto e di cui non riesco a disfarmi… Forse vorrei poterlo fare, essere abbastanza “grande” per riuscire in questa cosa… invece mi accorgo di non esserne capace… E’ ancora troppo forte il continua a leggere…

Ma tu chi sei?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Era la frase che più diceva da quando era entrata a far parte di quell’istituto. “Ma tu chi sei?”. Così esordiva con ogni persona le si presentasse davanti. A volte si aveva l’impressione che sapesse perfettamente chi avesse davanti a sè, a volte, invece, lo sconforto dava man forte alla continua a leggere…

Pecora? No grazie!

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Passerò per insensibile, per antipatico, controcorrente (quello sempre) o per colui a cui non frega nulla quanto accaduto…Non sbagliate a trarre deduzioni che non corrispondono al vero…Semplicemente non intendo essere un pecorone o una persona di poca originalità o personalità. Quando avvengono tragedie, come quella di Genova e la caduta continua a leggere…

Dov’è la dignità?

Puoi leggerlo in: 2 minuti
A volte viene naturale chiedersi dove stia di casa la dignità. Il senso di responsabilità sovrasta ciò che invece dovrebbe essere naturale perchè per avere la coscienza a posto ci aggrappiamo egoisticamente a tutto ciò che può permetterci di stare apparentemente bene con la nostra anima, ma ci viene mai continua a leggere…

Transizioni di vita…

Puoi leggerlo in: 3 minuti
Capita quando meno te lo aspetti… Non ci si pensa mai a sufficienza e in realtà anche se crediamo di essere pronti o preparati, alla fine , non è così… Se ne parla distrattamente, un pò per scaramanzia, un pò perchè ci si augura che non debba mai capitare a continua a leggere…

Oltre alle apparenze… (vivere oltre…)

Puoi leggerlo in: 6 minuti
*** ATTENZIONE *** QUESTO POST PUO’ URTARE LA SENSIBILITA’ DI CERTE PERSONE… CONSIGLIO LORO DI STARNE ALLA LARGA MENTRE A TUTTE LE ALTRE DI LEGGERE BENE SINO IN FONDO E DI TROVARE IL CORAGGIO DI CONDIVIDERE QUESTE TESTIMONIANZE E STORIE. GRAZIE. Ci si ferma spesso, troppo spesso alle apparenze e continua a leggere…

Tutti i giorni… bulli e bullismo….

Puoi leggerlo in: 2 minuti
Storie di tutti i giorni. Bulli e bullismo che per caso, per sfortuna ( per meglio dire per ignoranza e spacconaggine ) emerge e esce dalle aule e approda fra giornali e telegiornali… e tutti ci adoperiamo per accusare, incolpare, giustificare ancor prima di cercare di capire (se possibile€ quanto continua a leggere…